lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32    yacht club costa smeralda   

CAMPIONATI EUROPEI

A Kiel l'Italia conquista due medaglie

kiel italia conquista due medaglie
redazione

L’Italia conquista ben due medaglie al Campionato Europeo a Kiel, in Germania: un oro nel Nacra17 foil con Ruggero Tita (Sez. Vela Guardia di Finanza) e Caterina Banti (CC Aniene) ed un bronzo nei 49er con Jacopo Plazzi (CC Aniene) e Andrea Tesei (YC Adriaco). Una grande soddisfazione al primo importante evento del quadriennio olimpico per le due classi acrobatiche.
Condizioni da vero nord Europa oggi a Kiel, Germania, per la giornata conclusiva del Campionato Europeo Nacra17, 49er e 49erFX. Vento oltre 25 nodi con passaggio di temporali nella mattinata: delle nove regate previste, le Theatre Races vicine a riva che sostituivano qui la classica Medal Race – tre per ogni classe – se ne sono disputate solo 3, quelle della classe Nacra17 con condizioni di vento davvero al limite. 
Ruggero Tita (Sez. Vela Guardia di Finanza) con Caterina Banti (CC Aniene) partivano come leader della classifica a dieci punti dai secondi, i danesi Christiansen/Lübeck, e pochi di più dai terzi, gli spagnoli Echavarri/Pacheco: tutto poteva ancora succedere. Ma l’equipaggio italiano, se pur messo a dura prova dagli avversari ieri, ha potuto conquistare la medaglia d’oro grazie ad una settimana di risultati molto costanti.
“Sono felice, penso che abbia funzionato bene la programmazione degli allenamenti – ci racconta il tecnico federale dei catamarani Gabriele Bruni – mentre aspettavamo le barche nuove non abbiamo perso tempo, sfruttando ogni giorno possibile ed ha pagato. Ruggero e Caterina sono molto preparati e sono forse i migliori ad aver interpretato i foil ad ieri.”
Dietro agli italiani troviamo gli spagnoli Echavarri/Pacheco e i danesi Christiansen/Lübeck.
L’altro equipaggio italiano della classe, Vittorio Bissaro (GS Fiamme Azzurre) con Maelle Frascari (CC Aniene), non avendo regatato oggi, conferma la decima posizione di ieri ed il loro grande potenziale, essendosi allenati insieme poco più di quindici giorni.
Nulla di fatto per le altre classi, il Comitato di Regata non ha potuto dare la partenza delle Theatre Races né ai 49erFX né ai 49er perché le condizioni, già al limite per i Nacra17, sono peggiorate subito dopo. Sono così confermate le classifiche dei giorni scorsi con Jacopo Plazzi (CC Aniene) e Andrea Tesei (YC Adriaco) medaglia di bronzo al Campionato Europeo 49er e Uberto Crivelli Visconti (CC Aniene) con Gianmarco Togni (CS Marina Militare) noni: entrambi hanno disputato un campionato di alto livello. Vincono in questa classe i britannici Fletcher-Scott/Bithell seguiti dagli australiani Gilmour/Turner (per la classifica open) e da un altro equipaggio britannico composto da Peters/Sterritt. 
Le ragazze italiane del 49erFX, che non erano riuscite ad entrare in Gold Fleet, Carlotta Omari (Sirena CNT) con Matilda Distefano (ASD Triestina Vela) e Francesca Bergamo (YC Adriaco) con Jana Germani (Sirena CNT) chiudono l’Europeo rispettivamente in 33esima e 38esima posizione. Sono campionesse d’Europa le tedesche Lutz/Beuke seguite dalle britanniche Dobson/Tidey e dalle tedesche Jurczok/Lorenz.


05/08/2017 10:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci