martedí, 20 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    fincantieri    mini transat    invernali    turismo    suzuki    j24    volvo ocean race    soldini    invernale    orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    x-yachts   

ALTURA

Joy e Squalo Bianco vincono il Campionato del basso Tirreno e dello Ionio

joy squalo bianco vincono il campionato del basso tirreno dello ionio
redazione

Si è concluso il 1 maggio, nel golfo di Termini Imerese il Campionato Nazionale di Vela d’Altura del basso Tirreno e dello Ionio, evento di spicco della Settima zona FIV organizzato dai circoli velici storici della città imerese, il Vela Club Termini Imerese e la Lega Navale Italiana sezione di Termini Imerese.
Tre giornate di sport e passione quelle vissute dagli equipaggi che si sono contesi il primo posto. Un campionato iniziato con un vento più spinto nella prima giornata di gara (15-20 nodi) con grandi emozioni agonistiche e conclusosi ieri con un vento più leggero (7-8 nodi) ma non meno avvincente.
Il Campionato ha visto il trionfo per il raggruppamento di classe 1-2 ORC di "Joy" di Giuseppe Cascino (Centro Velico Siciliano), primo anche in classifica Overall, seguito da "QQ7" di Michele Zucchero (LNI Palermo) e il pluricampione "Alvarosky" di Francesco Siculiana (Centro Velico Siciliano).
Per il raggruppamento di classe 3-4-5 ORC invece trionfo per "Squalo Bianco" di Concetto Costa (Nic Catania) seguito dal Campione Italiano Assoluto in carica "Sagola Biotrading" di Peppe Fornich (Y.C. Favignana) e "Alboran2" di Francesco D'Asaro (Vela Club Termini Imerese).
"Siamo davvero soddisfatti della riuscita dell'evento. La manifestazione è stata un successo di partecipazione - hanno dichiarato i presidenti dei circoli velici organizzatori Francesco D'Asaro e Bartolo Messina -. Imbarcazioni provenienti da tutta la Sicilia hanno potuto regatare nel nostro mare in un campionato completo viste le condizioni meteo variabili durante le tre giornate e hanno fatto vivere il porto di Termini”. Al Campionato hanno partecipato equipaggi da tutta la Sicilia e tante sono state le presenze importanti.
"Il Campionato d'area Ionio e basso Tirreno che la Fiv ha voluto assegnare ai due circoli di Termini Imerese è una premio ai loro sforzi e alle loro attività. Termini Imerese è una meta interessante perchè vicina ad alcuni dei più importanti porti del sud Italia e per le condizioni meteo-marine buone per la pratica della vela e vorremmo ritornasse a essere punto di riferimento per l'organizzazione di importanti eventi velici - ha dichiarato Ignazio Florio Pipitone, consigliere nazionale della Fiv, Federazione italiana Vela -. L'evento è riuscito al meglio e spero diventi uno stimolo per crescere e fare sempre meglio. Dobbiamo avere un maggiore spirito di appartenenza e avvicinare più persone possibili al mare e alla Vela e voglio qui lanciare l'appello ad "adottare un velista" per far conoscere la bellezza di questo sport".
Occhi puntati adesso su Monfalcone dove dal 21 al 24 giugno 2017 si svolgerà il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2017.


03/05/2017 10:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Libri: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Si presenta alla Soprintendenza del Mare il libro: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci