giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

REGATE

Jerboa in testa dopo la prima giornata di regate Dragons in Venice Invitational

jerboa in testa dopo la prima giornata di regate dragons in venice invitational
redazione

Ieri al via la prima giornata di “Dragons in Venice Invitational”, regata organizzata da Compagnia della Vela e Vento di Venezia, con la suggestiva Fleet Race che ha portato i Dragoni nel bacino di San Marco.
Le regate di flotta di fronte a bacino San Marco hanno incantato veneziani e turisti con il raro spettacolo di un paesaggio d’altri tempi dato dallo sfilare dei dragoni con la loro eleganza. Estasiati anche gli atleti venuti da tutto il mondo per navigare in questo inconsueto scenario.  
Dopo una serie di Round Robin la classifica provvisoria vede l’equipaggio “Jerboa” in testa, timonato da Gavia Wilkinson Cox, unica donna a gareggiare, seguito dal team “Fever” timonato solo oggi dall’olimpico e tre volte vicecampione mondiale classe Star Diego Negri (tornerà infatti a bordo, da Sabato 1 Ottobre, l’armatore Klaus Diederichs, campione mondiale classe dragoni nel 2013) e “RUS 76” di Dmitri Samokhin, (sesto posto della classifica mondiale)
Il vento è stato a favore a metà pomeriggio regalando uno spettacolo di agonismo che ha visto i vari team mettere in campo tecnica, esperienza ed energia.
La regata sponsorizzata da DFS, Glennfiddich, ASSIDUE – Agenzia UnipolSai di Treviso continuerà oggi dalle ore 10.30, riaprendo la sfida.
Una curiosità: tra il pubblico è comparso il campione olimpico Dodo Gorla che, con le sue due medaglie di bronzo nella classe Star, è indiscutibilmente il miglior velista veneziano di tutti i tempi ed uno dei pochissimi velisti italiani che si possono fregiare di aver conquistato una medaglia ai Giochi.


01/10/2016 11:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci