martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

J24

Jamaica si impone nella Regata Nazionale di Brenzone

jamaica si impone nella regata nazionale di brenzone
redazione

Dopo cinque regate coinvolgenti portate a termine nello scorso fine settimana nelle acque benacensi di Castelletto di Brenzone, la quarta tappa del Circuito Nazionale del Monotipo più diffuso al Mondo si è conclusa con la vittoria del J24 Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana, il carrarino Pietro Diamanti in equipaggio con Paolo Governato, Antonio Lupo, Edoardo Ghirlanda e Nicola Bocci. Protagonista di tre vittorie di giornata, l’equipaggio carrararino di Jamaica (11 punti, 8,1,9,1,1, i parziali, CN Marina di Carrara) ha preceduto sul podio Ita 371 J-Oc armato dal Capo Flotta del Garda, Fabio Apollonio (4,2,5,7,9 i parziali, S.Triestina della Vela) che ha chiuso a pari punteggio (18) con Ita 334 Jam del portacolori di casa Luigi Gozzo (3,5,11,3,7) e con Ita 304 Five for Fighting J della giovane Eugenia De Giacomo (5,6,12,4,3, CC Rog. Lauria). Quinta posizione per Ita 499 Kong Grifone due armato da Marco Stefanoni (19 punti; 13,8,2,5,4, LNI mantello Lario). 
“Sono state cinque belle regate, combattute e divertenti che hanno visto scendere in acqua, oltre a quelli di casa, anche numerosi equipaggi di altre Flotte e di questo siamo molto contenti- ha commentato il Presidente Diamanti - nella giornata di sabato abbiamo disputato tre prove con vento leggero da sud che, contrariamente al solito, ha premiato la scelta del centro lago. Domenica, invece, abbiamo regatato utilizzando il fiocco con vento da nord che è via via diminuito sino ai 17/18 nodi. Malgrado le previsioni meteo avverse, si è svolto tutto come da programma, con la soddisfazione dei concorrenti e degli organizzatori.“
Con la Regata Nazionale ben organizzata dal Circolo Nautico Brenzone e valida anche come quarta prova di qualificazione al Mondiale 2018 di Riva del Garda è ripartito il Circuito Nazionale 2017 che adesso proseguirà con un altro classico appuntamento, la Regata Nazionale in programma nelle ospitali acque di Cervia il 14 e 15 ottobre sotto l’attenta regia del Circolo Nautico Amici della Vela (www.circolonauticocervia.it). 
La sesta e penultima tappa sarà, invece, un classico di fine stagione: l’Interlaghi della Società Canottieri Lecco (canottierilecco@canottieri.lc.it) prevista sabato 28 e domenica 29 ottobre. 
Il Circuito si concluderà con una piacevole novità: la trasferta in Puglia, nell’accogliente rada di Mar Grande dove il 18 e il 19 novembre è prevista la Coppa Italia organizzata dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto. 
Per quanto riguarda gli appuntamenti internazionali 2017, dal 15 al 23 settembre è in svolgimento a Mississauga, nell’Ontario -Canada- il Campionato del Mondo (2017j24worlds.org/) organizzato dal Port Credit Yacht Club mentre dal 24 settembre al 1 ottobre in Ungheria a Balatonfüredi sarà di scena l’European Championship organizzato dal Balatonfüredi Yacht Club (david.julia@sailforyou.hu) che vedrà impegnata anche la Flotta Italiana con Ita 498 Pilgrim armato da Mauro Benfatto (LNI Mandello Lario) e un equipaggio misto italo-ungherese (scafo ungherese ma numero velico italiaco) curato da  Paolo Cecamore armatore di ITA 447 Pelle Nera.


18/09/2017 18:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci