giovedí, 18 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    tp52    dinghy    cantieristica    giovanni soldini    nomine    optimist    vela olimpica    fincantieri    circoli velici    kite    soldini    nave italia    moth    regate   

TRANSAT JACQUES VABRE

Jacques Vabre: Gaetano Mura passa l'Equatore

jacques vabre gaetano mura passa equatore
redazione

Bet1128 con Gaetano e Sam ha passato la 'Linea'.  Nonostante tutti i problemi sono ancora dodicesimi e procedono fiduciosi verso il Brasile dove Gaetano pensa di arrivare tra il 30 novembre e il 2 dicembre seppure <è difficile fare una giusta previsione, la rotta è lunga e la meteo variabile>.


Diario di bordo Domenica 24 novembre
Bolina larga/traverso procediamo a buona velocità. Ogni movimento è faticoso, la barca accelera, rallenta talvolta pesta violentemente ed è perennemente sbandata e bagnata. Questo vivere costantemente contro la forza di gravità ti porta a limitare ogni attività "extra lavoro" al minimo indispensabile. Anche scrivere diventa un’impresa, centro un tasto e ne colpisco un altro quando devo usare entrambe le mani diventa un lavoro di reni. Poi rileggo: l’80 percento delle parole sono sbagliate. Stamane verso le 7,30 di bordo abbiamo passato "la linea", cosi chiamavano la linea equatoriale i vecchi navigatori sui grandi clipper (velieri sulle rotte commerciali di tutto il mondo, NDR). Si lascia l’ emisfero boreale per entrare in quello australe. Un’ altra simbolica tappa importante del nostro lungo viaggio dall’Europa all’America. E’ sempre stata usanza sin dai vecchi tempi organizzare una specie di rito al dio Nettuno, un battesimo per il passaggio della linea se a bordo era presente qualcuno che lo passava per la prima volta. Sia per me che per Sam non è la prima volta; ma appena Sam si sveglia come di consueto in questa speciale occasione non mancheremo di stappare la bottiglia di spumante che la Cantina di Dorgali, mio sponsor, ci ha regalato appositamente. Ieri è stata una gran bella giornata di sole, vento e mare abbastanza tranquillo. Ci siamo preparati una super pasta alla bottarga che mi ha regalato prima di partire il mio grande amico Paolino che per chi non lo conoscesse almeno di fama è il più grande ‘pescacciatore’ del pianeta terraqueo. Grazie Paolo ci siamo leccati i baffi, ne resta ancora per lo spumante di oggi. La bottarga per un sardo e un sapore familiare che ti riporta un po’ a casa. Cerchiamo di navigare al meglio regolando costantemente la barca.
Un saluto australe


24/11/2013 18:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci