mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    nautica    la cinquecento    starr    guardia costiera    nave italia    benetti    fincantieri    regate    ostar    j/70    calvi network   

WINDSURF

Jacopo Testa nuovo Campione Nazionale Freestyle windsurf 2016

jacopo testa nuovo campione nazionale freestyle windsurf 2016
redazione

E' il milanese, ma trapiantato in Sardegna, Jacopo Testa, ITA-2610 ad aver vinto il Campionato Nazionale Freestyle windsurf 2016. In una avvincente gara sulle acque del lago di Garda, ha superato in finale l'ex campione 2015 Giovanni Passani ITA-139, mentre sul podio più basso si è piazzato Riccado Marca ITA-988. Testa, che gareggia per il circolo siciliano Asd Reef, bissa così il successo del 2014. Ricordiamo che il nuovo campione è l'italiano più in alto nel ranking mondiale del PWA, il circuito dei professionisti, della disciplina del freestyle, col suo 15° posto conquistato nel 2015, al suo primo anno di professionismo. Il campionato, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con l'AICW Associazione Italiana Classi Windsurf, si è svolto presso l'Hotel Pier di Riva del Garda, nello stesso posto dove si doveva svolgere a luglio, in occasione del Windsurf Grand Slam 2016. La gara di specialità era stata rinviata per motivi organizzativi. Lo spettacolo è stato assicurato dall'alta qualità della scuola italiana del freestyle e dalla location, dove si è potuto assistere alla gara da una posizione privilegiata, molto vicina agli atleti. “Era presente il top degli atleti italiani – dice Armando Bronzetti, presidente del Circolo Surf Torbole – per cui la qualità delle evoluzioni ne ha ovviamente risentito in positivo offrendo grandi numeri. Primi due giorni con vento così così, sui 14-15 nodi, mentre domenica per le semifinali e la finale finalmente la giornata perfetta con vento sui 17-20 nodi. Alla fine siamo riusciti a completare un tabellone solo, determinando così il nuovo campione nazionale. Da parte nostra lo sforzo organizzativo è stato massimo cercando di mettere a loro agio gli atleti in tutto e per tutto. Crediamo di aver fatto divertire il pubblico presente, tra cui un ospite inatteso d'eccezione, il noto presentatore televisivo Teo Mammucari, ospite dell'hotel, che si è goduto le evoluzioni degli atleti facendo a tutti i complimenti”.



07/09/2016 10:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci