lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

WINDSURF

Jacopo Testa bissa il successo del 2016

jacopo testa bissa il successo del 2016
redazione


Il milanese Jacopo Testa, numero velico ITA-2610 è il ancora il campione nazionale di Windsurf Freestyle 2017. Bissa il titolo conquistato, sempre sul Garda, nel 2016 e per lui è il terzo titolo assoluto (2014/2016/2017). Giovanni Passani di Roma non è riuscito prendersi la rivincita della finale persa l'anno scorso e giunge secondo. Sul podio più basso sale Riccardo Marca, quarto il campione italiano Wave, il siciliano Francesco Cappuzzo. Il titolo juniores è andato a Eugenio Marconi.

Nei quattro giorni di gare si è riusciti a completare un tabellone del single elimination ma non del double. Nel primo giorni di gare nulla di fatto per le cattive condizioni meteo. Nel secondo giorno è stato possibile procedere con il primo tabellone fino alle semifinali, poi la pioggia ha interrotto tutto. I quattro atleti in gara rimasti erano sono Jacopo Testa ITA-2610, Francesco Cappuzzo ITA-333, Riccardo Marca ITA-988 e Giovanni Passani ITA-139. Le semifinali erano così composte: Marca - Passani e Cappuzzo - Testa. Nel terzo giorno si è completato il single elimination: Jacopo Testa ha battuto in finale Giovanni Passani,dopo che i due avevano eliminato rispettivamente Cappuzzo e Marca che arriva terzo mentre quarto è Francesco Cappuzzo, attuale campione nazionale Wave. Nel quarto il vento non è stato sufficiente per completare il double elimination, solo due le heat di cui una annullata, ma lo è stato invece per completare un tabellone juniores, vinto da Eugenio Marconi. Ricordiamo che Testa è 13° nel ranking mondiale del PWA 2016, il circuito dei professionisti, della disciplina del freestyle, mentre Giovanni Passani è 21°.

Il campionato, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con l’AICW Associazione Italiana Classi Windsurf, si è svolto per il secondo anno consecutivo presso l’Hotel Pier di Riva del Garda, dove lo spettacolo è stato assicurato dall’alta qualità della scuola italiana del freestyle e dalla location, dove si è potuto assistere alla gara da una posizione privilegiata, molto vicina agli atleti. “E' stata una gara perfetta – commenta il vice presidente AICW Cristiano Cricco Siringo, responsabile settore Freestyle - grazie a tutta l'organizzazione e agli sponsor RRD, Surf Hotel Pier, Hotel Santoni Freelosophy, Pizzeria Nuova Garda, Wind’s bar, SurfPlanet e Italica che ha reso possibile la diretta streaming e le foto ufficiali. Il vento ha fatto in parte il suo dovere ma i ragazzi si sono divertiti e questo è quello che conta”.



02/07/2017 12:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci