venerdí, 20 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

este 24    italiavela tv    windsurf    federagenti    surf    disabili    circoli velici    nautica    coppa italia    cnrt    cnsm    regate    volvo ocean race    rolex middle race    archeologia subacquea    veleziana    fincantieri    azimut yachts   

J70

J70 Eurocup: Paul Cayard sul Garda Trentino in lotta per il podio

j70 eurocup paul cayard sul garda trentino in lotta per il podio
redazione

La prima giornata dell'Alcatel J70 Eurocup organizzata alla Fraglia Vela Riva con 34 barche al via provenienti da 9 nazioni tra cui anche Brasile, è stata caratterizzata da tre belle regate, particolarmente avvincenti sia dal punto di vista tecnico e agonistico, che da quello spettacolare tra colori, luci e nuvole passeggere. Dal punto di vista agonistico il J70 ha fatto la sua parte di classe monotipo, a cui si è aggiunto il campo di regata posizionato più sulla sinistra rispetto a Riva del Garda, che non ha dato nulla per scontato, sia di bolina, che di poppa. Anche le posizioni di vertice sono state molto varie, tanto che con l'inserimento dello scarto dalla seconda giornata la classifica potrebbe subire importanti cambiamenti nella prima parte. Ma la prima regata ha confermato ciò che ci si aspettava, e quindi il duello tra il leader della classifica generale del Circuito italiano (fatte finora 4 tappe delle cinque totali) L'Elagain di Franco Solerio con Cassinari alla tattica e Calvi Network di Carlo Alberini per l'occasione con Paul Cayard a bordo, in preparazione anche del prossimo mondiale di San Francisco, città d'origine di Cayard. Con due primi e un quinto di giornata ha decisamente brillato di più il primo, mentre Calvi Network, spesso ha perso nella seconda parte delle singole prove.
Una volta che la classifica potrà considerare lo scarto dopo la quinta prova, facilmente ne beneficeranno Junda di Ludovico Fassitelli (22-3-3), Notaro Team (con Diego Negri) che ha accumulato dopo un primo e un sesto un 24, Sasha Grey di Mario Baraha con due secondi e un 27, White Hawk di Gianfranco Noè 7-8-22). Anche l'altro ex skipper di Coppa America Francesco De Angelis, su b2 di Michele Gallo, può ancora recuperare con gli attuali 20-9-6. Sicuramente dipenderà anche dal vento, che nel primo giorno non è stato molto forte, ma si è mantenuto tra gli 8 e i 15 nodi in raffica. In ogni caso si tratterà di altre due giornate molto coinvolgenti, con 34 barche sul Garda Trentino, che rispetto alle 8 della prima edizione organizzata sempre dalla Fraglia Vela Riva 3 anni fa, sono un bel colpo d’occhio.


10/09/2016 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci