giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

J24

J24: La Superba della Marina Militare sempre al comando dell’Invernale di Anzio e Nettuno

j24 la superba della marina militare sempre al comando dell 8217 invernale di anzio nettuno
redazione

Con due belle giornate di vento medio, sono ripresi dopo la pausa per le festività, i due appuntamenti che stanno impegnando nel golfo di Anzio l’attiva Flotta romana J24: il 44° Campionato Invernale di Anzio e Nettuno e il Trofeo Lozzi.

Sabato, in una giornata in cui si sono alternate nuvole e sole con oscillazioni del vento prima a sinistra e poi a destra, dieci equipaggi J24 sono scesi in acqua per il Trofeo Lozzi, la manifestazione voluta dalla Flotta J24 romana per ricordare l’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso.

Tre le prove caratterizzate da libeccio intorno a 8 nodi e onda lunga. Le vittorie sono andate a Ita 458 Enjoy 2 di Luca Silvestri, Ita 487 American Passage armato dal Capo Flotta romano Paolo Rinaldi e a Ita 36 Fletcher Lynn di Stefano Renoglio. 

La classifica generale stilata dopo le prime sei prove vede al comando American Passage (9 punti; 4,3,1,2,1,2) seguito da Enjoy 2 (10; 3,2,2,1,2,4) e da Fletcher Lynn (16; 2,5,3,5,5,1). Per il Trofeo Lozzi, si tornerà in acqua nei fine settimana del 16 e 17 febbraio e del 2 e 3marzo.

Per quanto riguarda, invece, l’Invernale anche la seconda manche è ripartita all’insegna di Ita 416 La Superba: il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno -in equipaggio con Vincenzo Vano, Francesco Picaro, Alfredo Branciforte e Francesco Linares che in alcune tappe sostituisce Simone Scontrino- dopo aver vinto la prima manche, si è imposto in entrambe le regate portate a termine dai ventidue equipaggi nella giornata di domenica, con minacciose nuvole nere e vento regolare da levante tra i 10 e i 13 nodi. 

Nella prima prova hanno completato il podio Ita 428 Pellerossa di Gianni Riccobono e Ita 447 Pelle Nera di Paolo Cecamore, mentre in quella seguente ha chiuso al secondo posto Ita 487 American Passage e al terzo Ita 458 Enjoy 2. 

Nella classifica generale, stilata dopo le prime dieci prove La Superba (MM, 8 punti; 1,1,1,4,1,1,1,4,1,1) precede Pelle Nera (CDVR, 36 punti; 2,4,12,11,3,3,5,11,3,5) e Ita 385 J Giuditta armato e timonato da Riccardo Aleandri, Antimo Bruno, Fulvio Marchionni, Fabio Di Bartolomeo, Vito Esposito e Fabiana Onori (LNI Anzio 40 punti; 3,3,10,1,6,6,11,2,9,15). Quarto posto per Ita 501 Avoltore di Massimo Mariotti (CNV Argentario, 43 punti; 10,6,5,2,4,8,7,12,5,6) seguito ex aequo da Ita 458 Enjoy 2 di Luca Silvestri (LNI Anzio, 43; 6,12,3,9,8,5,6,6,6,3).


24/01/2019 09:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci