martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

J24

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

j24 four la prima manche dell 8217 lnvernale di cervia
Redazione

Colpo di scena con sorpasso nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima: si chiude così la prima manche dell’Invernale Monotipi 2018-2019 - XI Memorial Stefano Pirini, il tradizionale appuntamento perfettamente organizzato dal Circolo Nautico Amici della vela Cervia al quale stanno partecipando una quindicina di J24 dell’attiva Flotta della Romagna.

Nel fine settimana appena concluso, infatti, dopo aver portato a termine le ultime tre regate in programma per il 2018, Stefano Leporati, armatore e timoniere di Ita 500 Four K, grazie ad un primo di giornata e ai parziali regolari (CN Cervia, 11 punti; 1,4,4,3,2,1) si è aggiudicato la vittoria della prima parte dell’imperdibile Campionato cervese superando di 1 punto Ita 424 Kismet armato da Francesca Focardi e timonato da Federico Bressan (CN Cervia, 12 punti, 4,2,2,9,1,3), in testa dopo le prime tre prove e protagonista della penultima regata. 

Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (CN Cervia, 14 punti; 10,1,1,5,3,4) si è, invece, confermato in terza posizione seguito da Ita 474 Franco Pistone timonato da Silvio Vigato (CN Cervia 21 punti; 3,7,5,8,4,2) e da Ita 400 Capitan Nemo co-armato dal Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni e da Domenico Brighi (CV Ravennate, 22 punti; 12,3,6,2,6,5).

I vincitori della prima delle tre prove di domenica scorsa, Ita 473 Magica Fata con Massimo Frigerio e Viscardo Brusori (CN Cervia Amici della Vela, 24 punti; 6,10,3,1,8,6) hanno chiuso al sesto posto della classifica finale della prima manche. 

“Domenica abbiamo fatto tre regate con un debole vento da nord ovest che oscillava tra i 5/6 nodi- ha spiegato il Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni -regate molto combattute in quanto è prevalsa fortemente la tattica di regata, con continui cambi di posizione ogni boa, questa a dimostrare quanto sia cresciuta la Flotta di Romagna. Ora il Campionato si ferma fino a metà febbraio: ripartiremo sabato 16 con la regata di recupero di domenica 18 novembre. Gli altri appuntamenti della seconda manche sono previsti domenica 17 febbraio, sabato 2 marzo (eventuale recupero del 17), domenica 3 marzo, sabato 16 marzo (eventuale recupero del 2/3) e domenica 17 marzo, quando oltre alle regate si svolgerà anche la premiazione. Nel 2019, sarà proprio il Circolo Nautico Amici della vela Cervia ad organizzare dal 22 al 26 Maggio 2019 nelle acque di Cervia Milano Marittima il Campionato Italiano Open J24 che dopo ben tredici anni ritornerà in Adriatico. Con una Flotta di ben quattordici imbarcazioni, Cervia e il suo Circolo Nautico, grazie anche alla cordialità e all’accoglienza, sono diventati uno dei punti di riferimento in Adriatico per la Classe J24 e si stanno preparando per dare il massimo nell'organizzazione sia a terra che in mare anche in occasione del Campionato Italiano J24.”

Nella giornata di sabato, il Circolo Nautico Cervia "Amici della Vela” A.S.D., grazie all’armatrice del J24 Ita 424 Kismet, Francesca Focardi del Centro Parole Diverse, ha ospitato con successo il dibattito “La salute è nel mare - la vela come esperienza di integrazione e solidarietà”. L’importante giornata di lavoro sulla Vela applicata in ambito sociale e riabilitativo, al fine di contribuire ad ampliare, consolidare e diffondere la rete delle realtà associative che lavorano in questo settore o che desiderano promuovere nuovi progetti, è stata organizzata da Circolo Nautico Cervia, AICS, Velasail.it e dal Centro Parole Diverse e ha coinvolto, oltre ad un numeroso ed interessato pubblico, molti rappresentanti di Associazioni quali il Comitato Nazionale AICS, il Comitato regionale ER AICS, Unione Vela solidale Marinando, C.N. Mal di Mare Pescia Romana, I Tetragonauti, Homerus, Ail Brescia, Non solo vela Genova, L’anello mancante di Cesenatico, CN Volano di Codigoro, SMRIA Ferrara, Progetto Velaterapia Senigallia e il Laboratorio Navigante Eterotrofia di Palermo. Una splendida iniziativa che ha riscosso molto successo e che proseguirà anche nel 2019.

 


05/12/2018 09:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci