mercoledí, 21 febbraio 2018

NAUTICA

Itama sbarca a Hollywood

itama sbarca hollywood
redazione

Anche Hollywood, quando cerca emozioni e bellezza, sceglie Itama. Nel caso in questione, si tratta del fantastico Itama 62, protagonista di una delle pellicole più attese ed emozionanti di questa stagione cinematografica: “American Assassin”, spettacolare action movie nelle sale italiane a partire dal prossimo 23 novembre.
La pellicola statunitense, tratta dall’omonimo romanzo di Vince Flynn, è una produzione Lionsgate e CBS Film per la regia di Michael Cuesta. Distribuito da 01 Distribution, un’esclusiva per l’Italia Leone Film Group in collaborazione con Rai Cinema, schiera un cast di primo livello: dal candidato premio Oscar® e vincitore di un Golden Globe® Michael Keaton, al giovane divo Dylan O’ Brien, idolo delle teenager di tutto il mondo.
Se un giorno assegneranno l’Oscar® per “il miglior motor yacht da inseguimento per scene mozzafiato”, una candidatura andrà di certo a Itama 62, il modello che più di tutti interpreta lo stile senza tempo che da quasi 50 anni fa del marchio una delle icone della nautica italiana nel mondo.
È spettacolo puro, infatti, vederlo sfrecciare con le sue forme filanti e sportive nella scena finale del film, protagonista di uno straordinario inseguimento tra il “bene” e il “male”, interpretati rispettivamente dal buono ma vendicativo Dylan O’Brien e da Taylor Kitsch, nel ruolo del terrorista.
Grazie ai motori in dotazione - due MAN V12 dalla potenza di 1.400 Mhp ciascuno - che permettono di raggiungere i 40 nodi di velocità massima, Itama 62 ha garantito prestazioni ed emozioni all’altezza di un grande action movie. La scena, fra l’altro, è stata girata sul litorale laziale, da sempre zona prediletta dagli appassionati armatori Itama.
Itama 62 ha espresso al massimo la propria potenza in un crescendo di colpi di scena.
Basti pensare che, dopo il furioso conflitto in mare tra i due protagonisti, la scena culmina nello spettacolare salvataggio di Mitch Rapp, l’eroico protagonista interpretato da Dylan O’Brien, che viene prelevato da un elicottero mentre è a bordo di Itama 62.
Il pubblico ha già espresso il suo entusiasmo, se è vero che “American Assassin” negli Stati Uniti, dove è uscito lo scorso 15 settembre, ha incassato complessivamente ben 36 milioni di dollari.
Le performance, le velocità, ma anche la grande praticità d’utilizzo, unite al tradizionale stile mediterraneo che lo ha reso un’icona del Made in Italy, fanno sempre più di Itama un “attore protagonista” anche oltreoceano, pronto a conquistare, dopo Hollywood, altri red carpet e altri palcoscenici illustri.


22/11/2017 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Manutenzione a Palermo per la barca della comunità di don Mazzi

A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci