mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press   

FERRETI GROUP

Itama 62 è anche “white look”

itama 62 232 anche 8220 white look 8221
redazione

L’open italiano per eccellenza, sintesi di potenza e stile, scrive una nuova importante pagina della sua affascinante storia, per sedurre ancora una volta gli innamorati del navigare con eleganza.
Sull’onda dell’energia innovatrice di un Gruppo che era a Cannes con una flotta di 22 yacht, Itama ha presentato infatti una versione rinnovata del suo classico senza tempo.
Itama 62 con scafo in tonalità bianca e coperta interamente rivestita in teak.
Con questa soluzione inedita, agli armatori è ora offerta l’opportunità non solo di personalizzare il decoro interno, ma di rendere unico il proprio open scegliendo colore dello scafo e allestimento della coperta di prua, per rispecchiare al meglio il gusto estetico dell’armatore.
Quello che rimane intatto, inimitabile, è lo stile Itama: inconfondibile nel suo spirito mediterraneo, unico per le sue linee filanti e sportive, celebre in tutto il mondo per il design italiano che ha fatto definire queste barche meravigliose come “disegnate dal mare”.
ALLESTIMENTO E DECORO DI BORDO
Il pozzetto offre agli ospiti il massimo dello spazio per vivere il mare nel più ampio respiro.
Un grande prendisole in tessuto tecnico grigio precede la zona living e dining, allestita con un divano a “C” che circonda il tavolo sdoppiabile, fronteggiato a sinistra dal mobile bar.
A prua, protetta dal grande parabrezza frontale e laterale, simbolo da sempre del marchio, si trova la plancia di comando, affiancata a dritta da sedile co-pilota e chaise longue.
Zona di comando e area pranzo sono protetti dal bimini con movimentazione elettroidraulica.
Il decoro sottocoperta si apre a un grande ventaglio di personalizzazioni, mantenendo intatta la perfetta compartimentazione degli ambienti diurni e notturni, organizzati in salone con dinette e cucina, suite armatoriale a prua e due cabine ospiti verso poppa.
Architetti e designer della Direzione Engineering Ferretti Group hanno affiancato al tradizionale mood marino, che ha fatto di Itama un’icona, uno stile in linea con le tendenze più contemporanee dell’arredo d’interni.
Il salone unisce alle tonalità chiare delle paratie e dei mobili il pavimento in teak e una dinette con sofà e pouf in tessuto Casamance sui toni del grigio melange, abbinato a cuscini decorativi di diverse tonalità.
Il tavolo, movimentabile, permette di trasformare la dinette in un divano-letto supplementare.
La cucina, sulla sinistra, è arricchita da un piano di lavoro in corian color antracite.
Le tre cabine, tutte con bagno en suite, rielaborano le combinazioni cromatiche del salone, accostando ai laccati bianchi la moquette color carbone e testa letto color graphite. Cuscini in tessuto ZR di color grigio e un copriletto bianco ghiaccio di Gentili&Mosconi completano il decoro.
PROPULSORI E PRESTAZIONI
Per il nuovo Itama 62 sono stati scelti motori che garantiscono prestazioni in linea con la storia di Itama. Due MAN V12 dalla potenza di 1.400 Mhp ciascuno, permettono di navigare alla velocità di crociera di 37 nodi, raggiungendo i 40 nodi alla massima andatura. Alla velocità di punta l’autonomia di Itama 62 si attesta a 235 miglia nautiche, che sale a 255 m.n. alla velocità di crociera.


23/09/2016 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci