sabato, 21 gennaio 2017

FERRETI GROUP

Itama 62 è anche “white look”

itama 62 232 anche 8220 white look 8221
redazione

L’open italiano per eccellenza, sintesi di potenza e stile, scrive una nuova importante pagina della sua affascinante storia, per sedurre ancora una volta gli innamorati del navigare con eleganza.
Sull’onda dell’energia innovatrice di un Gruppo che era a Cannes con una flotta di 22 yacht, Itama ha presentato infatti una versione rinnovata del suo classico senza tempo.
Itama 62 con scafo in tonalità bianca e coperta interamente rivestita in teak.
Con questa soluzione inedita, agli armatori è ora offerta l’opportunità non solo di personalizzare il decoro interno, ma di rendere unico il proprio open scegliendo colore dello scafo e allestimento della coperta di prua, per rispecchiare al meglio il gusto estetico dell’armatore.
Quello che rimane intatto, inimitabile, è lo stile Itama: inconfondibile nel suo spirito mediterraneo, unico per le sue linee filanti e sportive, celebre in tutto il mondo per il design italiano che ha fatto definire queste barche meravigliose come “disegnate dal mare”.
ALLESTIMENTO E DECORO DI BORDO
Il pozzetto offre agli ospiti il massimo dello spazio per vivere il mare nel più ampio respiro.
Un grande prendisole in tessuto tecnico grigio precede la zona living e dining, allestita con un divano a “C” che circonda il tavolo sdoppiabile, fronteggiato a sinistra dal mobile bar.
A prua, protetta dal grande parabrezza frontale e laterale, simbolo da sempre del marchio, si trova la plancia di comando, affiancata a dritta da sedile co-pilota e chaise longue.
Zona di comando e area pranzo sono protetti dal bimini con movimentazione elettroidraulica.
Il decoro sottocoperta si apre a un grande ventaglio di personalizzazioni, mantenendo intatta la perfetta compartimentazione degli ambienti diurni e notturni, organizzati in salone con dinette e cucina, suite armatoriale a prua e due cabine ospiti verso poppa.
Architetti e designer della Direzione Engineering Ferretti Group hanno affiancato al tradizionale mood marino, che ha fatto di Itama un’icona, uno stile in linea con le tendenze più contemporanee dell’arredo d’interni.
Il salone unisce alle tonalità chiare delle paratie e dei mobili il pavimento in teak e una dinette con sofà e pouf in tessuto Casamance sui toni del grigio melange, abbinato a cuscini decorativi di diverse tonalità.
Il tavolo, movimentabile, permette di trasformare la dinette in un divano-letto supplementare.
La cucina, sulla sinistra, è arricchita da un piano di lavoro in corian color antracite.
Le tre cabine, tutte con bagno en suite, rielaborano le combinazioni cromatiche del salone, accostando ai laccati bianchi la moquette color carbone e testa letto color graphite. Cuscini in tessuto ZR di color grigio e un copriletto bianco ghiaccio di Gentili&Mosconi completano il decoro.
PROPULSORI E PRESTAZIONI
Per il nuovo Itama 62 sono stati scelti motori che garantiscono prestazioni in linea con la storia di Itama. Due MAN V12 dalla potenza di 1.400 Mhp ciascuno, permettono di navigare alla velocità di crociera di 37 nodi, raggiungendo i 40 nodi alla massima andatura. Alla velocità di punta l’autonomia di Itama 62 si attesta a 235 miglia nautiche, che sale a 255 m.n. alla velocità di crociera.


23/09/2016 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

Eataly e Barcolana insieme per valorizzare Trieste

L’evento è presente in una mostra fotografica permanente nell’Enoteca di Eataly Trieste. La Barcolana sarà promossa nelle diverse sedi italiane di Eataly nel corso dell’anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci