lunedí, 23 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    ufo22    monotipi    melges20    volvo ocean race    melges 20    lega italiana vela    regate    formazione    calvi network    fraglia vela    cnsm   

REGATE

L'Italia si aggiudica l’International Youth Cup a Cannes

italia si aggiudica 8217 international youth cup cannes
redazione

Un’altra bellissima edizione in archivio per l’International Youth Cup, il triangolare dedicato alla vela giovanile con le nazionali di Italia, Francia e Russa, e un’altra vittoria per gli azzurrini, che capitanati dal Direttore Tecnico Alessandra Sensini, hanno difeso con successo il trofeo conquistato recentemente in Russia, a San Pietroburgo.
Quattro i giorni di regate di scena a Cannes, nel Sud della Francia, due con vento medio-forte e due con aria decisamente più leggera, undici le prove di flotta disputate dagli atleti divisi nelle classi Laser Standard, Laser Radial, tavola a vela RS:X M ed F, doppio 420 M ed F, skiff 29er, e sette i voli conclusi nella giornata dedicata al Team race, decisiva per l’assegnazione del trofeo dell’International Youth Cup che è stato quindi vinto dall’Italia con 9 punti, seguita dalla Russia con 15 e dalla Francia con 18.
Per quanto riguarda i risultati delle singole classi, gli azzurri hanno dominato nei doppi 420, con Veronica Ferraro e Giulia Ieraldi prime tra le ragazze (seconde Alexandra Stalder e Silvia Speri) ed Edoardo Ferraro e Francesco Orlando primi tra i ragazzi (secondi Andrea Spagnolli e Kevin Rio), mentre nell’RS:X F Giorgia Speciale è seconda ed Enrica Schirru sesta (vittoria per la russa Sekhposyan), nell’RS:X M Carlo Ciabatti è secondo e Matteo Evangelisti terzo (primo il francese) Titouan Le Bosq, e nello skiff 29er Federico Zampiccoli e Leonardo Chisté sono secondi e Michelle Waink-Lorenza Gadotti seste (successo per i francesi Nael-Mercier). Capitolo Laser: nello Standard vince il russo Danili Krutskikh (terzo Guido Gallinaro e quarto Paolo Giargia) e nel Radial si impone la francese Cervera, con Carolina Albano seconda e Matilda Talluri quinta. “E’ andata bene, abbiamo vinto nuovamente il trofeo, quindi abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato”, ha spiegato Alessandra Sensini al rientro in Italia. “Le regate sono state molto combattute, abbiamo incontrato condizioni diverse tra loro, con due giorni di vento leggero, uno di medio-forte e uno di medio-leggero. In tutto, nell’arco di quattro giorni, i ragazzi hanno disputato undici prove di flotta e una giornata piena di Team Race, quindi anche a livello fisico è stata una trasferta impegnativa. Il livello medio dei partecipanti era molto alto, si tratta di velisti selezionati per il Mondiale ISAF e alcuni di loro, vedi nelle classi Laser, nelle tavole RS:X e nel 29er, nel corso di questa stagione hanno già primeggiato in diversi eventi europei e mondiali, quindi le prestazioni dei nostri atleti assumono un’importanza ancora maggiore. Oltre al successo nel Team Race, nel 420 siamo stati protagonisti di un grande exploit e anche nel 29er siamo cresciuti tanto, chiudendo secondi ma combattendo con i francesi che avevano terminato il Mondiale di classe al secondo posto. Anche nel Laser e nelle tavole siamo andati bene, peccato per qualche OCS, senza i quali saremmo andato anche meglio, ma ovviamente fa parte del gioco. In generale questa International Youth Cup di Cannes è stata organizzata benissimo, sia in acqua che a terra, e i ragazzi sono stati coinvolti nell’evento in tutto e per tutto, dimostrando di essere sempre di più una squadra”.


03/10/2016 20:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci