sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

MELGES 20

Italia e Russia al vertice della Melges World League

italia russia al vertice della melges world league
redazione

La Melges World League, il format internazionale di regate per le classi Melges 20 e Melges 32, è entrato nel vivo al termine del doppio fine settimane di regata in Italia, a Porto Venere. 
La classe Melges 32 ha disputato il primo evento della stagione internazionale e il successo ottenuto dal team italiano di GIOGI vale anche l’attuale primato provvisorio nella classifica Melges 32 World League.
La flotta Melges 20 ha dato vita invece alla terza sfida stagionale, la prima in Europa (European Division), dopo i due eventi di prologo in Florida, sul campo di regata di Miami.
La tappa di Porto Venere (vinta dal team russo NIKA di Vladimir Prosikhin) ha portato ad un cambio al vertice nella graduatoria mondiale Melges World League: il nuovo leader dopo 3 eventi disputati è RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov che, grazie al sesto posto ottenuto a Porto Venere, toglie il primato dalle mani dell’americano PACIFIC YANKEE di Drew Freides, (vicecampione del mondo in carica) ora distante 13 punti dalla vetta, mentre al terzo posto c’è WILDMAN del giovane timoniere statunitense Liam Kilroy.
Il prossimo appuntamento Melges World League è fissato per la classe Melges 20 in Giappone a Hayama Marina con la Nippon Cup (dal 22 al 23 aprile), mentre i riflettori torneranno a riaccendersi in Europa, per entambe le flotte one design, nel doppio fine settimana del 5 – 7 maggio (Melges 32) e 12 – 14 maggio (Melges 20).
 
CLASSIFICA GENERALE MELGES WORLD LEAGUE
 
Melges 20 dopo 3 eventi disputati:
RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov: pt. 50
USA 300 PACIFIC YANKEE – Drew Freides: pt. 37
USA 311 WILDMAN – Liam Kilroy: pt. 32
USA 414 CINGHIALE – Robert Wilber: pt. 31
USA 250 OLEANDER – James Wilson: pt. 29
Seguono 50 equipaggi
 
Melges 32 dopo 1 evento disputato:
ITA 172 GIOGI – Matteo Balestrero: pt. 20
ITA 201 VITAMINA AMERIKANA – Andrea Lacorte: pt. 19
MON 181 G-SPOT – Giangiacomo Serena di Lapigio: pt. 18
ITA 191 FRA MARTINA – Edoardo Pavesio: pt. 17
NOR 212 – Lasse Petterson / Claudia Rossi: pt. 16
Seguono 10 equipaggi

Melges World League Europan Division conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, Barracuda Communication.


13/04/2017 18:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci