sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

MATCH RACE

L’Italia conquista la medaglia d’argento, alla Francia il titolo continentale

8217 italia conquista la medaglia 8217 argento alla francia il titolo continentale
redazione

L’Italia conquista la medaglia d’argento al campionato europeo giovanile di match race. La squadra tricolore, rappresentata dal team del Circolo Nautico e della Vela Argentario, conquista un importante secondo posto e conferma le potenzialità dei ragazzi dopo l’argento mondiale. Si è svolto infatti nelle acque del Mar Baltico in Polonia l’edizione EUROSAF (la federazione europea di vela) il campionato europeo giovanile della specialità di match race.
L’evento organizzato in collaborazione con il il Polish Match Tour ha visto partecipare dodici delle migliori squadre continentali. L’Italia, rappresentata dal CNVA, era costituita da Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari e Filippo Ambrogetti. Dopo essere entrati in semifinale, insieme a due squadre francesi ed una polacca, ed aver dominato contro il team francese di Victor Migraine, i ragazzi italiani approdano in finale contro il fortissimo francese Robin Follin, numero 18 della ranking list mondiale.
L’Italia parte bene infliggendo subito una penalità e conquistando la prima regata, ma nei match successivi la classe francese e l’esperienza ha avuto la meglio, complice anche qualche problema tecnico a bordo della barca italiana.
Si chiude quindi con un 3-1 che sa di amaro, ma anche di tanto lavoro da mettere in campo per crescere ulteriormente in classifica per salire ancora dopo l’attuale 22 °posto della ranking ottenuto grazie all’argento mondiale di Los Angeles. 
Nonostante tutto il CNVA porta a casa un secondo posto, battendo timonieri con più esperienza nel match race, ma anche con la consapevolezza che i ragazzi toscani possono ben figurare a livello mondiale.
Unica vera certezza è che con i punti guadagnati dall’inizio dell’anno Ettore Botticini è il primo tra gli italiani nella classifica mondiale e quindi una delle promesse continentali più importanti.
“Siamo molto soddisfatti di come i ragazzi si siano comportati anche nel Campionato Europeo EUROSAF – dichiara Benedetta Iovane, consigliere delegato all’attività agonistica – mi piace ricordare che Ettore, Simone, Lorenzo e Filippo sono tutti di origine dell’Argentario, il che vuol dire che la nostra politica di sostegno degli atleti locali sta portando i suoi frutti. Un argento mondiale e uno europeo sono un ottimo viatico per migliorarci il prossimo anno”.


20/08/2017 18:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci