giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

MATCH RACE

L'Italia al mondiale Match Race: ancora bene il team tricolore

italia al mondiale match race ancora bene il team tricolore
redazione

La battaglia del mondiale entra nel vivo. Complice il poco vento e due penalità inflitte al team italiano nelle uniche due regate della giornata, la squadra italiana non conquista punti per la classifica, ma restano aperte le possibilità di accedere alle semifinali. Restano leader della classifica dello Youth World Match Race Championship organizzato dal Balboa Yacht Club di Corona del Mar, California, i team New Zealand e Australia. 
Infatti i due timonieri provenienti dall'emisfero meridionale, George Anyon (NZL) e Harry Price (AUS), vincono i due match della giornata e salgono a 7 punti, mentre Ettore Botticini perde terreno, ma con 5 vittorie ottenute il primo giorno Ettore rimane al terzo posto dopo i sette match del “round robin”. Attualmente in quarta posizione invece gli equipaggi americani di Greiner Hobbs (Tampa, FL) e Charlie Welsh (Newport Beach, CA) che hanno entrambi quattro punti, così come Matt Whitfield dalla Gran Bretagna.
Quest’ultimo ha regalato agli spettatori californiani il momento più eccitante della giornata con una penalità da risolvere proprio sulla linea di arrivo durante il match con Ettore. 
Whitfield aveva costruito un vantaggio di dieci lunghezza sulla barca italiana ma durante la penalità, lenta a causa del poco vento, il timoniere italiano sfruttando una brezza tentava di chiudere “pin”. A quel punto l’inglese, completata la penalità schiacciava Ettore a sua volta sul “pin” imputando una doppia penalità all’equipaggio italiano. Gara finita e vittoria a Whitfield.
Nella prima regata della giornata, a sorpresa, Cyril Fortin dalla Nuova Caledonia e rappresentante della Francia vincendo il match contro i ragazzi dell’Argentario, imbattuti fino a quel momento, hanno conquistato punti utili alla classifica.

2017 Youth World Match Race Championship
Record di nazioni partecipanti per questa quarta edizione del Youth Match Race World Championship: due equipaggi americani, neozelandesi e australiani che si aggiungono agli equipaggi di Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Svezia, Danimarca e Italia capitanata dal talento Ettore Botticini. L’Italia è rappresentata dall’equipaggio del Circolo Nautico e della Vela Argentario composto da Ettore Botticini, Simone Busonero, Lorenzo Gennari ed Arianna Botticini ed attualmente sono al numero 32 della ranking list.
L’avventura del Circolo Nautico e della Vela Argentario servirà all’equipaggio per fare ulteriore esperienza e magari salire ancora nella ranking list soprattutto in prospettiva dell’evento di Grado 2 che si terrà in ottobre nelle acque di casa. Il via i flight del primo round robin alle ore 10 locali (ore 19 in Italia). Sono previsti due round robin che disegneranno il tabellone eliminatorio in cui i 4 migliori equipaggi accederanno alle semi finali e potranno lottare per il titolo finali. I team eliminati proseguiranno con regate per completare la classifica finale. 


03/08/2017 10:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci