domenica, 20 agosto 2017

REGATE

Itaca in notturna sul Garda

itaca in notturna sul garda
redazione

Il progetto Itaca, abbinato a Sognando Itaca, che ha portato a raggiungere quest’anno l’isola greca omonima,  sta continuando  lungo le rive del lago di Garda. Venerdì sera era a Salò per la sua tradizionale regata in notturna. Al calar della sera le imbarcazioni hanno iniziato  a sfidarsi nel golfo, ospiti della Canottieri Garda, il sodalizio sportivo che quest'anno (il 10 agosto) festeggia i suoi 125 anni di attività nell' ambito degli sport acquatici. A fare gli onori di casa era in questa occasione il vice Presidente Marco Maroni. Tra i velisti presenti c'erano Oscar Tonoli (pluricampione nazionale e vincitore della Centomiglia), Patrizia Anele, Alberto Azzi, Diego Franchini, Luciano Galloni, Giannino Boventi, Joshua Camilli, Vittorio Lanzani, Ezio Pozzengo, Fabio Gasparri, Uliano Zozimo, e altri ancora. Come sempre, è stata l'occasione per ricordare tutte le iniziative ed i progetti che l'Ail di Brescia  sta realizzato, tra questi il nuovo Day Hospital di Ematologia del Civile di Brescia che sarà attivo verso la fine quest’anno. Il Progetto Itaca vuole essere un evento attraverso il quale attivare percorsi di approfondimento sulle problematiche della riabilitazione oncologica che sempre più si differenzia a seconda della patologia, e che va calibrata e personalizzata sui bisogni effettivi ed affettivi del paziente indirizzando l’intervento ad una riabilitazione in senso globale tesa al miglioramento della qualità di vita e non solo della funzionalità d’organo. La vela, per le particolari ed uniche condizioni in cui viene svolta e per gli stimoli che offre a tutti i nostri sensi, è utilizzabile come metodo terapeutico per persone con disabilità di qualsiasi natura e per molte patologie ed offre potenzialità eccezionali. In ambito velico Itaca è partner delle classi veliche di Dolphin e Protagonist. Il circuito gardesano di Itaca toccherà ora le località di Gargnano, Campione e Limone.


09/07/2016 12:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci