mercoledí, 25 aprile 2018

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Invernale Traiano: una regata in punta di fioretto

invernale traiano una regata in punta di fioretto
Roberto Imbastaro

Una regata condotta “in punta di fioretto” quella disputata oggi a Riva di Traiano per il XXVIII Campionato Invernale - Trofeo Paolo Venanzangeli. Un’aria leggera ha danzato sul campo di regata, prendendosi anche un po’ gioco delle barche e del comitato. “Sull’area di partenza -  spiega il Direttore di Regata Fabio Barrasso -  avevamo un’intensità validissima, a livello di 9/10 nodi, mentre  a 1 miglio e mezzo nella direzione da cui arrivava il vento  c’erano praticamente solo 2 o 3 nodi. Alla fine abbiamo spostato tutto più verso terra dove sembrava che ci potesse essere un po’ d’aria. Per fortuna abbiamo inquadrato il campo di regata giusto dove abbiamo avuto poi una media di sei nodi per tutta la regata”.
“Devo sottolineare la sempre maggiore esattezza delle previsioni meteo – sottolinea il presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino – alle quali bisogna credere fino in fondo. Sembrava davvero una giornata persa, ma c’era questa previsione di un minimo vento costante da 220° dalle 14 alle 16 e così è stato. Siamo riusciti a far fare quasi 9 miglia agli equipaggi in doppio, 7.2 miglia ai Regata,  5.4 ai Crociera e un solo giro, di 3.6 miglia, ai Gran Crociera. E’ stata una giornata molto tecnica e comunque divertente, accompagnata anche da un gran sole che ha reso tutto più piacevole”.   
Nella “Per 2”, la regata è stata combattutissima e i distacchi minimi. In tempo reale, il primo a mettere la prua sul traguardo è stato Jox, X-41 di Pietro Paolo Placidi, che ha preceduto di soli 41” Javal 2, GS 43 di Filiberto Gioia. Ottimo terzo, Libertine, Comet 45S di Marco Paolucci.
La classifica in compensato rivela però una storia diversa. Ad aggiudicarsi la prova in IRC è stato Lunatika, il Sun Fast 3600 di Stefano Chiarotti che ha preceduto nell’ordine ZigoZago (GS 37 B di Marco Emili) e Javal 2.  In ORC classifica ribaltata, con vittoria di Dudi Coletti, con il suo Mumm 36 Mr. Hide, con Lunatika e ZigoZago ai posti d’onore.  Lunatika conserva la testa in classifica generale IRC e ORC.
In classe Regata, Ars Una, il Mylius 15e25 di Rocchi/Biscarini, ha vinto in IRC sia in tempo reale, sia in compensato, mettendo dietro di se Rosmarine 2, il Grand Soleil 46B di Riccardo Acernese, e Vulcano 2, il First 46.7 di Giuseppe Morani. In ORC cambia solo il terzo gradino del podio, conquistato da Tany e Tasky 4, First 45 di Guido Deleuse. In classifica generale Ars Una mantiene il comando sia in IRC sia in ORC.
In classe Crociera è sempre Twins a menare le danze, aggiudicandosi la prova e consolidando il proprio vantaggio in classifica generale. L’Hanse 430 di Francesco Sette ha preceduto White Pearl, il Sud Odyssey 44I di Roberto Bonafede, e Malandrina, First 36.7 di Roberto Padua.
In Gran Crociera Giuly del Mar, Mescal 959 di Ezio Petrolini, ha preceduto Stella Polare, il Rush di Jacopo Turchetti.


29/01/2017 22:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci