giovedí, 30 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    optimist    rs feva    trofeo princesa sofia    vela olimpica    fincantieri    salone nautico    seatec    star    regate    ufo22    vela    classi olimpiche    yahama    porti    velista dell'anno    pershing    campionati invernali    j24   

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Invernale Traiano: tre belle partenze ma poi il vento ha mollato

invernale traiano tre belle partenze ma poi il vento ha mollato
Roberto Imbastaro

Ancora una giornata nulla al Campionato Invernale di Riva di Traiano, ma con tanti rimpianti, perché si era veramente pensato di poter disputare una bella regata.
”Ci ha tradito ancora il buon Eolo – ha commentato il Presidente del CNRT Alessandro Farassino – che prima ci ha illuso e poi ci ha riportato alla triste realtà di una giornata senza vento, praticamente estiva. Sembra quasi di disputare un campionato primaverile, piuttosto che l’Invernale. Oggi l’unica cosa che ci ha soddisfatto è stato il sole, ma la delusione è stata tanta. Ci avevamo creduto e, a questo punto, non ci resta che programmare il recupero appena possibile. Gli equipaggi in doppio hanno una sola prova valida e quelli in equipaggio ne hanno due. Un po’ poco per il ‘giro di boa’ del Campionato”.
Conferma l’analisi del presidente anche il direttore del Comitato di Regata Fabio Barrasso: ”Sapevamo che la giornata sarebbe stata problematica, perché era previsto che nel primo pomeriggio la situazione del vento sarebbe calata, per poi risalire verso sera. Verso le 12 è incominciata ad entrare un po’ di aria da 160° con una buona intensità, fino a 8/9 nodi. A quel punto abbiamo settato il campo e siamo riusciti a fare tre belle partenze. Il più sembrava fatto, anche perché abbiamo sperato fosse un anticipo del vento previsto in serata. Invece c’è stato il calo, con le barche di testa che erano anche pronte per una eventuale riduzione di percorso, ma con la coda del gruppo che non sarebbe mai arrivata entro il tempo limite.  La scelta è stata quella di annullare per evitare di falsare sia la classifica di giornata sia quella generale”.
Si conclude comunque in allegria questo 2016 di regate, con Pasta Party al Caicco, panettone e auguri nella sede del CNRT.
Classifiche ovviamente invariate, con Ulika, lo Swan 45 di Andrea Masi, in testa il classe Regata sia in IRC sia in ORC, l’Hanse 430 Twins di Francesco Sette al comando dei Crociera, il Mescal 959 Giuly del Mar di Ezio Petrolini alla guida della divisione Gran Crociera. Nei “Per 2” guida la classifica  il Sun Fast 3600 Lunatika – NTT Data di Stefano Chiarotti, vincitore dell’unica prova disputata.
Il prossimo appuntamento in acqua è per il 6 gennaio, giorno della classica “Regata della Befana”, dove un meteo come quello odierno sarebbe il vero regalo da trovare nella calza.


19/12/2016 09:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Gran finale Women's Sailing Cup Italia 2017

La regata 100% donne sport solidarieta' in favore della ricerca contro il cancro

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

66 scritti al Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”

Enrico Zennaro sarà portacolori dello Yacht Club Hannibal. Sabato 25 e domenica 26 marzo il Pre-Campionato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci