mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

CIRCOLO NAUTICO RIVA DI TRAIANO

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

invernale traiano in acqua per un combattutissimo finale di stagione
Roberto Imbastaro

Domenica si riprende a navigare a Riva di Traiano per quella che dovrebbe essere la penultima prova del Campionato Invernale Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli. Nulla è ancora deciso in tutte le classi e, specialmente in “Regata”, dove la sfida tra Tevere Remo Mon Ile e Ars Una non solo è irrisolta, ma è resa ancor più incerta da due outsider, Ulika e Rosmarine 2, che hanno anch’essi concrete chance di vittoria. Chi si presenta a questo appuntamento con relativa tranquillità, Dudi Coletti e Mr. Hyde permettendo, è Stefano Chiarotti, in testa al Campionato e strafelice per la recente nomination nella terna finale del “Velista/Armatore dell’Anno”, manifestazione che Alberto Acciari organizza dal lontano 1991 con la sua Acciari Consulting insieme alla Federazione Italiana Vela. “Sono veramente contento di questa nomination – commenta Stefano Chiarotti - anche perché sono insieme a due armatori eccezionali, come Alessandro Rombelli e Vincenzo Onorato. Ero poco più che ventenne quando Onorato preparava la sua prima sfida all’America’s Cup ad Auckland ed essere accostato al suo nome mi fa uno strano e bellissimo effetto”.
Il tuo obiettivo in questo Campionato Invernale?
“Vincerlo, avversari permettendo, e tentare anche, poi, di vincere la Roma per 2 e puntare per la terza volta al titolo italiano con Lunatika-NTT Data. Quello assoluto, però, non solo quello in doppio. Un tentativo lo devo fare, lavorando ancor più sodo di quanto abbia fatto fino ad ora. Non conosco altro modo per migliorare. Lavorare ed imparare da quelli che sono più bravi di me con cui ho avuto la fortuna di navigare insieme o di confrontarmi in regata”.
Per la “Roma”, intanto, è stata fissata la data per il corso di Gestione del Sonno, obbligatorio per tutti i solitari iscritti alla Roma per 1 e fortemente consigliato per la Roma per 2, categoria che vede già 18 barche iscritte ad oltre un mese dalla partenza..
Il corso si terrà venerdì17 marzo ed inizierà alle ore 9.00 e terminerà alle 18.00. A tenerlo, come di consueto, sarà il dottor Claudio Stampi, medico bolognese conosciuto in tutto il mondo per per i suoi studi sui ritmi biologici del sonno, e fondatore, negli USA, del Chronobiology Research Institute. “Doctor Sleep”, questo il nickname di Stampi negli States, presta consulenza non solo a molti solitari oceanici, ma anche a professionisti di ogni genere e perfino agli astronauti. Il corso si terrà con un minimo di 10 ad un massimo di 15 partecipanti. I partecipanti dovranno presentarsi muniti di un materassino sottile e di un sacco a pelo.
Questo il programma del “Workshop Gestione del sonno” che è denominato "Alertness, Performance and Sleep Optimization Program".
ore 9:00 Registrazione
ore 9:30 Inizio lavori
ore 13:15 Intervallo per breve pasto (max 45 min.)
ore 14:00 Riposo - Sonno
ore 14:30 Ripresa lavori
ore 18:00 Termine lavori.
Per iscrizioni e info sui costi:
cnrt@cnrt.it


23/02/2017 10:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci