lunedí, 21 agosto 2017

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

invernale riva di traiano quot tevere remo mon ile quot in cerca di conferme
Roberto Imbastaro

E’ iniziata benissimo l’avventura del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo nel Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli, con la vittoria nella prima prova di Mon Ile, il First 40 di Gianrocco Catalano, che si è imposto nella categoria più competitiva, quella della divisione Regata IRC, dove ha preceduto lo Swan 45 Ulika di Andrea Masi, tornato a Riva di Traiano dopo una lunga assenza, e il velocissimo First 34.7 di Giuseppe Morani, Vulcano 2.
“Siamo ovviamente soddisfatti di questa prima regata – commenta Gianrocco Catalano – anche perché, pur se eravamo sicuri di migliorare le performance dello scorso anno, non pensavamo certo di farlo così presto. Nello scorso campionato avevamo un assetto da regata 'lunga' con il genoa, che è molto penalizzante sui bastoni. Ora abbiamo cambiato il piano velico, abbiamo usato fiocchi, spi e i risultati si sono visti subito.”
Domenica, però, ci saranno probabilmente dei venti un po’ più leggeri rispetto alla prima prova. Come si comporterà la barca?
“La nostra è una barca che si esprime molto bene dai 12 nodi in su. Più vento c’è e più va forte; meno ce n’è e più soffriamo”.
Un equipaggio, il vostro, che sta concludendo un 2016 ad altissimo livello. Qual è lo spirito che vi anima?
“Abbiamo anche il supporto alla tattica di un campione come Gigi Ravioli, ma in definitiva siamo un equipaggio di quasi tutti soci del RCCTR e a bordo c’è davvero uno spirito sociale. L’idea è quella di rappresentare al meglio il nostro circolo, cui siamo tutti molto affezionati. E speriamo di continuare a farlo".
Per domenica le previsioni parlano, al momento, di un vento da est di poco più di 6 nodi, onda dai 30 ai 70 cm, cielo variabile, assenza di pioggia e temperature intorno ai 15°. “Speriamo comunque in una bella regata – ci spiega il presidente del CNRT Alessandro Farassino – anche se con un vento più forte lo spettacolo è senz’altro maggiore. Speriamo di poter posizionare il campo di regata un po’ più vicino a riva rispetto a quindici giorni fa, per dar modo a tutti di seguire la regata dall’antemurale del porto di Riva di Traiano”.    


01/12/2016 17:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci