sabato, 25 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

yacht club costa smeralda    tp52    gc32    1000 vele per garibaldi    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi   

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale Napoli: due regate con balena al seguito

invernale napoli due regate con balena al seguito
redazione

Si è disputata domenica 10 marzo la penultima prova del 48° Campionato Invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, organizzata dallo Sport Velico Marina Militare e dalla Sezione Velica dell’Accademia Aeronautica. In palio, la Coppa De Pinedo, intitolata al pioniere dell'aviazione Francesco De Pinedo, generale italiano e sottocapo di Stato Maggiore della Regia Aeronautica. In una giornata dalle condizioni climatiche ideali, le imbarcazioni in gara hanno avuto la sorpresa di regatare in compagnia di una balena, avvistata a cinque miglia da Nisida, una megattera, per la precisione, specie diffusa negli oceani e la cui presenza nel Mediterraneo è considerata occasionale.  

Nella classe 0-2, si è classificato primo Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi, seguito da Raffica, di Pasquale Orofino e da Nientemale di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni.

Nella classe 3-5, taglia il traguardo prima di tutti Patrizia Hiltron di Domenico Buonomo, seguito da Duffy di Enrico Calvi e da Sexy di Angela Groger. 

Nel Gran Crociera, al primo posto Farouche di Vincenzo Toscano, al secondo Orasì di Antonio Pica e al terzo Lulù di Giambattista Giordano. Infine, nel Minialtura, Mary Poppins di Claudio Polimene si aggiudica  la prova, seguito da Sparviero dell’Accademia Aeronautica e da Artiglio – Chipstar- Kadoa di Alberto La Pegna e Giovanni De Pasquale. 

La Coppa de Pinedo va a Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi.

Le condizioni meteorologiche favorevoli hanno anche permesso di recuperare la prova organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia che era stata rinviata lo scorso 2 dicembre, a causa del poco vento. In palio la Coppa Giuseppina Aloj, assegnata al primo classificato della classe Crociera e che è andata a Farouche di Vincenzo Toscano.

In questa seconda prova, nella classe 0-2, si è classificato primo Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi, seguito da Raffica, di Pasquale Orofino e da Iaia II di Luca Scoppa.

Nella classe 3-5, taglia il traguardo prima di tutti Patrizia Hiltron di Domenico Buonomo, seguita da Duffy di Enrico Calvi e da Forever Young di Salvatore Casolaro. 

Nel Gran Crociera, al primo posto Farouche di Vincenzo Toscano, al secondo Chiara di Nicola Landi e Antonio Esposito e al terzo Lulù di Giambattista Giordano. Infine, nel Minialtura, Artiglio – Chipstar- Kadoa di Alberto La Pegna e Giovanni De Pasquale primo classificato, seguito da Sparviero dell’Accademia Aeronautica e da Modestamente di Gianluigi Ascione.  

Domenica prossima, 17 marzo, in programma l’ultima prova del Campionato Invernale, organizzata dalla Lega Navale, sezione di Napoli.

 


11/03/2019 12:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Caorle: parte domenica la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via 32 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia, con ben 22 iscritti nella storica categoria 500x2

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Cambusa - La ricetta di Gianfranco Vissani: crudo misto di mare

Accostamenti arditi per il crudo di pesce proposto dal grande Chef Gianfranco Vissani. Però poi dal piatto scaturisce una sorprendente armonia di sapori che lascia stupefatti

Fraglia Vela Desenzano: una giornata di vela gratuita per i più giovani

Il “Vela Day” del 2 giugno è un’altra di quelle giornate ormai tradizionali in Fraglia, come l’Open Vela per gli adulti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci