giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale Anzio-Nettuno: sole e vento nell'ottava giornata

invernale anzio nettuno sole vento nell ottava giornata
redazione

Bella giornata di sole e mare poco mosso per il 43° Campionato Invernale Anzio-Nettuno. Il vento ha soffiato generoso tra i 10 e 15 nodi di intensità da NW permettendo  lo svolgimento di una prova per l’Altura e  due per le flotte J-24 e  Platu 25 ,  Impeccabile il campo di regata posizionato dal CdR presieduto da Mario de Grenet coadiuvato da Giovanni Colucci. 
Nella flotta Altura in IRC 1 e ORC overall “Esprit 2” l’X-412 di Pierfrancesco Nardis   vince il duello a distanza con “Calipso” il First 40 di Andrea Orestano e rafforza il suo vantaggio in IRC e ORC Overall dopo 8 prove ed uno scarto.
In IRC 2 bella regata di Prydwen l’Half Ton di Davide Castiglia che vince anche in IRC  Overall e si porta al comando della seconda manche  nel suo raggruppamento.  
Due giornate di regate per la flotta Platu-25  e J-24, quest’ultima effettuava un recupero il sabato. Tra i Platu25 dopo 13 prove e tre scarti si porta al comando  “ Nannarella” di De Martinis/Terra/Sanfrancesco  seguito da  “Cumadè” di Marco Belcastro ,al terzo posto“ Astragalo” di  Alberto Cappiello .
 Nella  flotta J-24,  dopo 11 prove e due scarti, è sempre al comando “Pelle Nera” di Paolo Cecamore con al timone il fuoriclasse ungherese Farkas Litkey, seguito da “Nuvola” del Centro Sportivo Agonistico della Marina Militare con al timone Ignazio Bonanno, al terzo posto “Pelle Rossa” di Gianni Riccobono.
Nel dopo regata, il piacevole pasta party sulla terrazza del Circolo della Vela di Roma ha allietato tutti i regatanti.
 Il 43° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal  Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio,,dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione,della Half Ton Class Italia, della Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, del Marina di Capo d’Anzio e del Marina di Nettuno. 

Foto di Filippo Agnelli


12/02/2018 20:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci