domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges 20    lega italiana vela    regate    formazione    volvo ocean race    calvi network    fraglia vela    cnsm    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca   

SUPER SERIES

Interlodge, doppietta tutta d’un fiato

interlodge doppietta tutta 8217 un fiato
redazione

Una giornata con tre prove in paniere, doppietta per Interlodge che fa un bel salto in classifica generale e si prende una bella dose di autostima. Paprec corona il sogno di vincere una prova a Key West proprio in quella che è la stagione più agguerita di sempre. Azzurra, consistente, tiene alta la propria media, a fine giornata Parada e Vascotto condividono il gradino più alto della classifica insieme a Platoon, la barca tedesca va a fasi alterne, mantenendo la leadership grazie anche dei rivali (esclusa Azzurra) non proprio all’altezza in questi primi tre giorni.
Una mattinata dal meteo in evoluzione, 130° gradi di direzione ed un’intensità intorno agli 8 nodi, un vero spettacolo nelle acque azzurre di Key West. Al via Interlodge va sul pin molto spedito, al centro il più veloce è Bronenosec. Provezza verso destra, Azzurra appena sopravento ad Interlodge sulla sinstra del campo. Il lato destra sembra dar ragione a Provezza , insieme a Rán e Quantum. A tre quarti della bolina i primi tre virano verso la boa ed iniziano così i primi incroci, la flotta si compatta, Interlodge, Paprec e Azzurra si trovano al comando, Alegre commette una scorrettezza e deve compiere 360°di penalità. Ian Walker al timone coadiuvato dalle chiamate di Andy Horton girano in testa su Interlodge, Azzurra è seconda a quattro lunghezze, seguono appaiate Rán, Gladiator e Paprec, vento leggero rispetto a ieri. Situazione del vento molto incerta, Interlodge ed Azzurra controllano bene e mantengono la testa della regata al gate. In testa alla regata cambia poco, i primi due controllano bene, Interlodge va verso l’arrivo e vince la sua prima regata, Azzurra con un secondo posto rosicchia tutto il vantaggio a Quantum e Platoon, si prende così la vetta della classifica generale, questa consistenza è quello che ci voleva proprio per il team italo-argentino che corre con i colori dello Yacht Club Costa Smeralda. Sul podio di manche sale anche Rán Racing di Niklas Zennström, quarto posto per Provezza, Gladiator, Sled, Bronenosec, Quantum, Alegre, Platoon e Paprec. Il programma di regate continua, c’è da attendere un pò dopo qualche salto del vento. La regata parte, la bagarre alla prima boa i russi di Bronenosec hanno voglia di riscatto, dopo una buona partenza arrivano in testa alla bolina davanti a Platoon, Interlodge ed Azzurra che ha un buon passo. Il più classico degli split nel lato di poppa, la flotta si sparpaglia, lavoro straordinario per i tattici, i russi scendono profondi a destra per poi arrivare al gate con un buon vantaggio, a metà regata cambia poco. Bronenosec sceglie la boa di destra al gate e continua a credere nella sinistra, Platoon e Azzurra vanno sul lato destro, Quantum “galleggia” tra il sesto e settimo posto, una giornata difficile per il team campione in carica. E’ una bella battaglia di bolina per i quattro che conducono, Bronenosec va in chiusura a destra, Platoon solo a sinistra, al passaggio in boa, Interlodge mette la prua davanti a tutti, ottimo lavoro per la coppia Walker-Horton, battaglia con Bronenosec timonata dal suo armatore Vladimir Liubomirov, Platoon e Azzurra formano il quartetto di testa. Rán Racing e Quantum sono attardate ma riescono a mantenere il contatto con il plotone di testa. La destra è favorita e così si forma un “trenino” verso l’arrivo, per Interlodge arriva una doppietta, inaspettata ma meritata, sei su sei per la Quantum Sails, sarà l’aria di casa, sarà lo sponsor ufficiale di questo evento, ma il lavoro fatto sui quattro TP52 che vestono le vele Quantum, fino ad ora ha regalato delle belle soddisfazioni. Platoon chiude secondo davanti a Bronenosec, Rán Racing si infila davanti a Provezza ed Azzurra che perde la leadership della classifica generale. Dietro, Quantum, Paprec, Gladiator, Alegre e Sled. Il plan della giornata prevede una terza prova, la settima di questa prima tappa delle 52 SUPER SERIES. Alle 14.15 arriva il terzo start di giornata, Rán Racing in pin sembra avere la meglio sul resto della flotta, il vento salta favore di chi era partito in barca comitato, Alegre, Azzurra e Bronenosec sono le favorite in questa prima fase. Situazione veramente incerta fino al mark 1. Passaggio in testa per Paprec, davanti a Provezza, Bronenosec, Interlodge e Rán Racing. I francesi fanno un bel lato di poppa e si ripresentano ancora in testa al gate. davanti a Provezza e Rán Racing, una regata molto aperta. I francesi coronano un bel sogno che li porta fino alla fine della regata in testa, bella vittoria per la barca di Jean-Luc Petithuguenin davant a Provezza, Sled e Azzurra che si riprende la testa della classifica a pari punti con Platoon, Quantum ancora in giornata no.

Vasco Vascotto (ITA) tattico di Azzurra (ITA):

“Come si può vedere dai vincitori delle singole prove, la 52 Super Series di quest’anno è cosa ben diversa dalle stagioni precedenti, non solo sono tutti bravi, ma tutti hanno la chance di vincere, come dimostrano Gladiator e Paprec, per non parlare di Platoon che sta mantenendo un’ottima media. Noi siamo appaiati al comando con loro, ovviamente soddisfatti di questo anche se oggi abbiamo lasciato per strada qualche punto. In futuro bisognerà assolutamente evitare che accada perché questa flotta non perdona. La barca risponde bene, abbiamo una buona velocità di bolina e quindi siamo consci di non essere partiti ad handicap come la scorsa stagione.”
Quantum Key West Race Week, programma delle regate
Giovedi 19 Gennaio – WL Race dalle 11:00 – alle 17:00 (circa).
Venerdì 20 Gennaio – WL Race dalle 11:00 – alle 17:00 (circa).
La copertura in diretta delle corse in tempo reale viene trasmesso quotidianamente su www.52SUPERSERIES.com sulla app 52 SUPER SERIES, disponibile per i dispositivi IOS e Android e canali social, Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Classifica Quantum Key West Race Week
1. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (1,1,6,6, 10,2,5) 31 p
2. Azzurra (Familia Roemmers, ITA/ARG), (6,2,3,8,2,6,4) 31 p.
3. Provezza (Ergin Imre, TUR) (8,9,2,2,4,5,2) 32 p.
4. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (4,6,9,4,3,4,6) 36 p.
5. Interlodge (Austin Fragomen, USA) (5,8,11,5,1,1,8) 39 p
6. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (3,7,4,1,8,7,9) 39 p.
7. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (7,4,5,3,7,3,11) 40 p.
8. Sled (Takashi Okura, USA), (2,5,8,11,6,11,3) 46 p.
9. Gladiator (Tony Langley, GBR) (10,10,1,9,5,9,7) 51 p.
10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (9,11,10,7,11,8,1) 57 p.
11. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (11,3,7,10,9,10,10) 60 p.


19/01/2017 09:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci