domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

SEATEC

Innovative Design Technology Award: Adi premia Team Italia

innovative design technology award adi premia team italia
redazione


L’ultimo giorno di Seatec-Compotec ha visto l’assegnazione di meritati riconoscimenti nell’ambito di due nuovi premi istituiti grazie alle  prestigiose collaborazioni di CarraraFiere con ADI e Quasar University.
Importante novità di questa edizione è infatti il patrocinio di ADI – Associazione per il Disegno Industriale a Seatec e Abitare il Mare. L’Associazione  ha organizzato una serie di iniziative tra cui  l’assegnazione del premio  “Innovative Design Technology Awards” dedicato al miglior prodotto di design,  per promuovere la qualità e la cultura del design dedicato ai componenti a tecnologia avanzata per i settori della nautica e materiali compositi. Il premio consiste nell’inserimento gratuito nell’ADI design Index e alla contestuale conseguente candidatura al premio “Il Compasso D’Oro”, che risulta ad oggi il più autorevole premio  di design a livello mondiale. 
Vincitore del premio Team Italia con la bellissima consolle iBRIDGE, con questa motivazione della Giuria, composta da Perla Gianni Falvo, preidente di ADI Toscana, Massimo Franchini, architetto e designer nautico e l’ Arch. Simonetta Pegorari, Communication and Marketing composite materials. "​La commissione riconosce la particolare attitudine nel semplificare la gestione complessa di una nave realizzando un prodotto che coniuga estetica, qualità delle finiture con ergonomia e funzionalità.
​​​Per il secondo e terzo posto ​è stato riconosciuto il valore di due progetti  con una menzione d'onore, sebbene non perfettamente conformi alle linee guida dell'ADI INDEX a FERRARI YACHT DESIGN  e a CANALICCHIO di Umbria Nautical Cluster .
Quest’anno tra le partnership che vedono  impegnata CarraraFiere per Seatec, si inserisce l’accordo siglato con la realtà accademica Quasar Design University. In questo contesto ambito  all’interno della giuria del premio MYDA ha partecipato per la prima volta anche una Commissione Speciale istituita da  Quasar Design University, formata da Antonio Luxardo, Marco Amadio, Marco Brivio e Gabriele Brivio (di BCOOL Engineering SRL) per QDU e Roberto Franzoni per Seatec.
Ha vinto il premio il gruppo di progettazione composto da  Alberto Frulla – Federica Fino – Francesco Viola – Roberto Argiroffi – Giovanni Genovese per il progetto TUXEDO; questa la motivazione della Giuria: ​"​Abbiamo trovato il progetto molto coerente con il concept iniziale, le linee dello sketch erano motto attinenti al risultato iniziale, un progetto coerente e maturo con linee decise e armoniche” 
Al vincitore   verrà assegnata una borsa di studio per la partecipazione al Master in Yacht Design che si terrà presso QDU nell’a.a. 2017/2018, garantendo la copertura del 50% della quota di partecipazione al Master. 
La Commissione ha ritenuto inoltre di assegnare anche due menzioni speciali per altri due progetti ritenuti meritevoli di attenzione, entrambi al designer Sebastian Borzoni: per il progetto  S001; motivazione  "Un progetto molto interessante e innovativo con linee filanti e ben armonizzate; un modello 3D molto dettagliato che ha meritato la nostra attenzione."
E per il progetto Cardboard Tender, “Un progetto interessante e ricco di spunti ecologici. L’utilizzo di carta trattata con resine epossidiche di nuove generazioni ha permesso la proiezione di un concetto nuovo di imbarcazione.”


31/03/2017 18:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci