martedí, 17 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela internazionale    cnrt    vela    windsurf    azzurra    press    optimist    j/70    j70    coppa italia    ufo22    rs feva   

REGATE

Inizio anticipato al 7 aprile per la terza edizione del Trofeo Arcipelago Toscano

inizio anticipato al aprile per la terza edizione del trofeo arcipelago toscano
redazione


I Cinque Circoli che danno vita al Trofeo Arcipelago Toscano (TAT) sono già all’opera per la terza edizione del Trofeo che lega quattro importanti regate nell’arco di tempo che va dal 7 Aprile al 2 Giugno, con una organizzazione coordinata finalizzata a facilitare la partecipazione dei Team. 
Il Circolo Canottieri Aniene, il Circolo Nautico e della Vela Argentario, lo Yacht Club Santo Stefano, lo Yacht Club Punta Ala e lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa nelle persone di Alessandro Rinaldi, Claudio Boccia, Piero Chiozzi, e Alessandro Masini  operano su questo progetto con la Federazione Italiana Vela e l’Unione Vela Altura Italiana, l’associazione ambientalista Marevivo e la Fondazione Rossini.
“Nell’ottica del normale avvicendamento alla Presidenza de Comitato TAT, sono onorato di succedere ad Alessandro Maria Rinaldi ed a Claudio Boccia e mi impegnerò con la collaborazione di tutti a far sì che questo evento di collegamento tra le grandi Regate del Tirreno centrale, possa crescere come merita” ha affermato Alessandro Masini, presidente dello Yacht Club Punta Ala ora alla guida del Comitato Organizzatore. 
Dal canto suo Claudio Boccia, presidente del CNVA,  lasciando la guida ad Alessandro Masini  “sono soddisfatto dei passi avanti compiuti nell’organizzazione di questo Trofeo e sono certo che sotto la guida di un esperto come Masini il successo dell’evento non potrà che crescere ulteriormente”.
Il Trofeo, aperto a chiunque partecipi almeno ad una delle quattro regate che lo costituiscono, avrà nel 2018 uno svolgimento diverso in relazione alle passate edizioni perché vedrà il suo inizio in anticipo rispetto al passato, l’avvio del circuito sarà in occasione di Pasquavela, celeberrima competizione messa in acqua dallo Yacht Club Santo Stefano, che tradizionalmente segna la chiusura dei Campionati Invernali e l’apertura della grande stagione della vela. A seguire La Lunga Bolina, che ogni anno incrementa il numero dei partecipanti  coinvolgendo senza alcuna fatica gli armatori sul percorso da Riva di Traiano fino al Giglio passando per Giannutri prima di rientrare alla base, quindi sarà la volta della Coppa Regina dei Paesi Bassi, giunta ormai alla sua 41a edizione inizia rievoca  i fasti di un passato che comunque celebra le bellezze naturalistiche dell’Argentario e delle sue isole, e la chiusura sarà con il gran finale riservato alla 151 Miglia, evento che per numero di partecipanti preparazione e qualità delle imbarcazioni iscritte è certamente un appuntamento imprescindibile nel panorama delle regate nel Mediterraneo. 
L ’organizzazione del TAT si amplia quest'anno con l’inserimento della figura di Aurelio “Lello”Magnini che avrà il compito, in particolare,  di curare i rapporti diretti con gli armatori e migliorare l’immagine del Trofeo. .

Albo d’Oro
Trofeo Arcipelago Toscano 
2017  Enrico De Crescenzo - Luduan
2016  Gabriele Guerzoni - .G
Trofeo delle Isole 2017  
2017 Gian Rocco Catalano  – Tevere Remo Mon Ile
2016 Paolo Francesco Bertuzzi - Candelluva

Le regate: 
Regata 1 : “Pasquavela Offshore” ( 7/8 aprile 2018 ) Yacht Club Santo Stefano - costituita da un percorso di
circa 80 miglia tra le isole dell’Arcipelago Toscano con partenza ed arrivo a Porto Santo Stefano; www.ycss.it
Regata 2 : “La Lunga Bolina” ( 20/22 aprile 2018 ) Circolo Canottieri Aniene - 1892 , costituita da un
percorso di circa 135 miglia , da Riva di Traiano , Formiche di Grosseto, Porto Santo Stefano, Isola del Giglio,
Giannutri, Riva di Traiano o da altri percorsi nell’ambito della stessa area di mare tra le isole dell’ Argentario
e Riva di Traiano. Valevole altresì come regata del Campionato Italiano Offshore; http://www.lalungabolina.it
Regata 3 : Regina dei Paesi Bassi (27/29 aprile 2018 ) Circolo Nautico e della Vela Argentario , costituita da
un percorso di circa 116 miglia , da Porto Ercole ,Talamone , Formiche di Grosseto , Isola di Montecristo, Isola di Giannutri , Porto Ercole; Valevole per il Trofeo Armatore dell’Anno UVAI.  http://cnva.it
Regata 4 : 151 Miglia ( 31 maggio / 2 giugno 2018 ) Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica
Marinara di Pisa , costituito da un percorso di circa 151 miglia , da Livorno, Marina di Pisa , Giraglia, Isola
d'Elba, Formiche di Grosseto , Isola dello Sparviero , Punta Ala . Valevole altresì come regata del
Campionato Italiano Offshore; http://151miglia.it/


14/12/2017 10:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marco & Muttley: ma che bel giro d'Italia a vela!!!

Marco Rossato, principale protagonista e promotore del progetto TRI sail4all promosso dall’ASD“I Timonieri sbandati”, è il primo velista disabile agli arti inferiori a circumnavigare in barca a vela da solo(con cane Muttley al seguito) i mari italiani

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Libri: Andrea Stella, Sfida sull'Oceano

Esce domani (11 luglio) in tutte le librerie per le Edizioni San Paolo "Sfida sull'oceano. Un'eccezionale impresa di mare in sedia a rotelle" di Andrea Stella

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

14 luglio: parte dal CNRT la "presa" della Coppa Italia 

Parte il 14 luglio, giorno della presa della Bastiglia, da Riva di Traiano la nuova Coppa Italia Altura per Club, una vera rivoluzione che mette a confronto i circoli velici nel contendersi il Trofeo Enway 

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

Conclusa la quarta tappa del Trofeo Dinghy Classico 2018

Per la prima volta i legni si sfidano sul Lago d’Orta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci