martedí, 21 novembre 2017

REGATE

Iniziato il Trofeo Marina Preis

iniziato il trofeo marina preis
redazione

Buona la prima! Frase fatta ma che rende l'idea di questa prima giornata sulle acque del lago di Garda trentino per il Trofeo Marina Preis. Gran lavoro per il Comitato di Regata presieduto da Giorgio Salvadori, che con i giudici Paolo Ceschini, Gianni Lucchi, Paola Angeli e Roberto Girardi ha dato tre partenze regolari per classe.

Verso le 13.30, sostenuti da un'Ora "frizzante" sui 10 nodi, il Comitato ha dato il primo start. Poi il noto vento da sud si concedeva anche a generose raffiche sui 20 nodi, un concorrente con lo Streamline ha disalberato ma non c'è stata nessuna conseguenza per l'equipaggio, costretto giocoforza a rientrare in porto per la riparazione.

Tra gli Streamline primo posto provvisorio (ricordiamo che il Bando prevede nove regate da oggi a sabato per Streamline e Fd, sei, invece, per i Contender che entrano in scena domani) per l'equipaggio germanico di Adrian Maertens - Matthias Bremer - Konstantin Gänge, secondo per i connazionali Spranger - Meggendorfer e, infine, terzo posto di giornata ancora per un equipaggio tedesco, quello formato da Knauft - Ölmüller.

Nell'ex classe olimpica degli FD, invece, dopo tre regate comanda la coppia tedesca formata dal timoniere Hans Peter Schwarz e dal prodiere Kirst Roland, seguita da quella ungherese formata da Majthényi Szabolcs e Andras Domokos, terzo un altro equipaggio germanico composto da Kilian König e Johannes Brack.

Questa la classifica dei primi tre per classe (la provvisoria generale degli FD si può visionare cliccando sul "link classifiche" che dà accesso al sito web del Circolo Vela da questa Newsletter, mentre per gli Streamline direttamente dal sito web del Circolo o dal link sotto i primi tre qui pubblicati):

STREAMLINE: 1. Mertens-Bremer-Gänge, 1.1.4; 2. Spranger-Meggendorfer, 2.4.1; 3. Knauft-Ölmüller, 3.3.3;

circolovelatorbole.com/upload/regate/125_eurocup-streamline-3-prove.htm

FLYING DUTCHMAN: 1. Schwarz-Kirst, 3.1.1; 2. Szabolcs-Domokos, 1.2.2; 3.König-Brack, 2.4,5.

Domani entrano in scena anche i Contender, singolo che regata per l'interzonale di classe, su campo di regata il cui percorso sarà consegnato loro domattina con le istruzioni in segreteria. Colpo di cannone previsto alle ore 13.

Ricordiamo che oggi gli Streamline hanno regatato su di un percorso a bastone, mentre gli FD su di un triangolo classico "alla torbolana" (con boe a destra).


24/08/2017 19:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci