domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

H22

Iniziato il Campionato Italiano H22

Ieri primo giorno di regate del Campionato Nazionale H22 2017 che si sta svolgendo a Valmadrera, 16 gli equipaggi iscritti.
Il Comitato di Regata sulla pilotina del Circolo Vela Tivano dà il segnale di partenza della prima prova alle ore 13, con una Breva – vento tipico del Lario - che soffia sugli 8 nodi; gli equipaggi si danno subito battaglia e a spuntare la prima regata è JOIST - ITA 114, seguito da ADRENALINA ITA 119 e SUI 143 dell’armatore di Lugano Alberto Castelli.
Condizioni di vento immutate per la seconda prova: ADRENALINA ITA 119 - campione in carica -dell’armatore varesino Di Venosa è primo, seguito da SUI 143 e da HIDROGENO ITA 126 dell’armatore comasco Davide Casetti al timone.
La breva si affievolisce nella terza prova, ma permette di chiudere anche questa regata; taglia per primo ancora JOIST - ITA 114, seguito da HIDROGENO ITA 126 e BLEAK ITA 123 di Matteo Nasini, presidente della Classe H22.
La classifica provvisoria, dopo 3 combattute prove, vede a pari punti JOIST ITA 114 di Stefano Nonnis con a bordo Diego Caldognetto, Filippo Ardito e Fabio Ascoli alla tattica a pari punti con ADRENALINA ITA 119 del varesino Di Venosa, con a bordo i fratelli Olivari e al timone Michele De Gennaro, seguiti da HIDROGENO ITA 126 di Davide Casetti.
Da segnalare la presenza dell’equipaggio svedese di SWE 23 dell’armatore John Sjunnesson.
Grande trepidazione durante il cocktail di apertura del Campionato per l’arrivo del campione brasiliano Torben Grael, reduce dalla partecipazione al mondiale sui 6 metri S.I. (Stazza Internazionale) a Vancouver in Canada. Fra i presenti il sindaco di Valmadrera: Donatella Crippa, Fabio Mazzoni: presidente della XV Zona FIV (Federazione Italiana Vela) e Antonio Rossi, assessore allo sport e Politiche per i Giovani della regione Lombardia e ex olimpionico di canoa.
Torben Grael, amico personale dell’armatore erbese Davide Casetti, sarà imbarcato nei giorni di sabato e domenica su Hidrogeno ITA126; è grande l’entusiasmo fra i regatanti per la possibilità di poter gareggiare con il fuoriclasse brasiliano.


23/09/2017 11:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci