lunedí, 24 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente    attualità   

J24

Iniziato il 38° Campionato Italiano Open J24: in testa il duo Mariotti-Cruciani con Avoltore

Dopo il nulla di fatto della giornata d’apertura a causa delle avverse condizioni meteo, il vento si è finalmente presentato sul campo di regata del XXXVIII Campionato Italiano Open J24 permettendo ai trentadue equipaggi scesi nelle acque trentine del Lago di Garda di disputare le prime tre regate valide per l’assegnazione del titolo tricolore 2018.
Sino a domenica 3 giugno, infatti, la Fraglia della Vela di Riva del Garda presieduta da Giancarlo Mirandola, sotto l’egida della FIV e in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J24, sta organizzando l’importante appuntamento che è anche un’eccellente opportunità per testare il campo di regata, la logistica, gli avversari e l’organizzazione in vista del J24 World Championship, in programma, sempre a Riva al 23 al 31 agosto.
Nella prima regata è stato l’equipaggio americano di Usa 5399 Furio con Keith Whittemore ad imporsi sugli avversari ma per la classifica valida per il titolo tricolore la vittoria è andata a Ita 424 Kismet di Francesca Focardi, timonato da Federico Bressan (CN Amici Cervia) che ha preceduto Ita 501 Avoltore armato da Massimo Mariotti ma timonato da Francesco Cruciani (VC Tarkana) e Ita 499 Kong Grifone due di Massimo Consonni (LNI Mandello Lario) con Mario Zaetta al timone. Nella seconda prova, invece, l’inossidabile Massimo Mariotti con il suo Ita 501 Avoltore ha avuto la meglio su Ita 505 Jore di Marco Pantano (CN Amici Cervia) e sui campioni uscenti di Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno.
Ed infine, la terza ed ultima regata di giornata ha visto imporsi Ita 416 La Superba davanti a Usa 5399 Furio, Ita 499 Kong Grifone due, e Ita 501 Avoltore.
La classifica provvisoria stilata al termine delle prime tre prove vede pertanto al comando Ita 501 Avoltore (8 punti; 3,1,4 i parziali) seguito da Ita 416 La Superba (12 punti; 8,3,1), Usa 5399 Furio (14; 1,8,2), Ita 499 Kong Grifone due (21 punti; 4,11,3). Seguono Ita 439 L’Emilio di Antonio Macina (CN Il Maestrale 29 punti) e, primo fra i gardesani, Ita 451 Ottobre Rosso di (FV Malcesine 34 punti).
Il Comitato di Regata è presieduto da Franco Minotti coadiuvato da Matteo Morgantin, Bruno Bottacini, Raoul Maggiolini e Fausto Maroni, il Comitato di Proteste è presieduto da Andrea Maria Coronato affiancato da Roberto Armellin ed Eros Angeli mentre il Comitato tecnico è composto dai chief mesurer Emanuela Donati e Paolo Luciani.
Le regate (nove quelle previste complessivamente) proseguiranno domani (partenza ore 12.30) e domenica quando si svolgerà anche la cerimonia delle premiazioni (saranno premiate le prime cinque classificate e il vincitore di ogni prova di giornata, mentre il titolo di Campione Italiano con il Trofeo Challenger della Classe sarà assegnato al miglior equipaggio italiano classificato) e il rinfresco di chiusura. Per domani sera, inoltre, è in programma la consueta cena riservata ai concorrenti e ai loro accompagnatori, un bel momento di aggregazione per una delle Classi Monotipo più amate e diffuse in tutto il mondo con 50.000 velisti e oltre 5.000 barche in quasi 40 Paesi, e un'attività ancora competitiva e dinamica sia a livello italiano che internazionale.
Il Campionato sarà valido con un minimo di quattro regate e dalla quinta sarà possibile applicare lo scarto. Sponsor tecnico dell’Italiano e del Mondiale sarà Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene


01/06/2018 18:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Salone Nautico: il resoconto della giornata inaugurale

Una giornata segnata da tanta politica, ma la nautica alla fine ha prevalso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci