domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    tp52    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

PRIMAVELA

Iniziata a Crotone la Coppa Primavela

iniziata crotone la coppa primavela
redazione

Un bagno di sole, un po' di vento, tanta voglia di divertirsi in barca a vela: è iniziata così ieri la Coppa Primavela 2017 a Crotone, kermesse giovanile della Federazione Italiana Vela che vede impegnati 310 giovani velisti da tutta Italia.
Il PRO (Principal Race Officer, acronimo anglosassone che nel mondo delle regate indica l'Ufficiale di Regata che coordina le operazioni in mare) Giuliano Tosi ha fatto uscire le tre classi in gara intorno alle 11, quando si è affacciato un buon vento da Nord.
Dai tre scivoli del porto di Crotone sono stati varati i 244 Optimist, mentre dal Club Velico Crotone Sport Beach, struttura sportiva e balneare appena fuori dall'abitato cittadino, sono usciti in mare i piccoli atleti delle classi O'Pen BIC (deriva acrobatica), e del windsurf Techno 293. Spettacolare il colpo d'occhio del mare di Crotone ancora una volta pieno di vele.
Nei due campi di regata più a Nord, O'Pen BIC e tavole a vela Techno 293 hanno avuto più vento per l'intera giornata, e sono riusciti a disputare tre regate per ciascuna classe. E' andata meno bene agli Optimist, perchè sul campo di regata antistante al porto, il vento nel primo pomeriggio ha deciso di non collaborare: pertanto gli Optimist hanno disputato solo una regata per ciascuna delle tre flotte in gara (timonieri divisi per data di nascita: 2006, 2007 e 2008).
Queste le prime classifiche provvisorie. Nella Classe Optimist per i più grandi (2006, Coppa del Presidente), Alessandro Cortese, locale del Club Velico Crotone, precede il triestino Luca Centazzo (Sirena), e Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva del Garda). Prima femminile è Rebecca Geiger (Circolo Vela Muggia).
Per gli Optimist nati nel 2007 (Coppa Cadetti), davanti a tutti c'è una ragazza, Greta De Santis, del Circolo Velico 3V (Lago di Bracciano), al secondo posto Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva del Garda) e al terzo Lisa Vucetti della Società Velica Barcola e Grignano.
Tra gli Optimist nati nel 2008 (Coppa Primavela), è in testa Lorenzo Ghirotti (Fraglia Vela Malcesine), seguito da Giulio Rossi Palazzi (CV Punta Marina), e da Manuel Scacciati (CV Torre del Lago). Prima femminile e quarta assoluta Caterina Castelli (Lega Navale Italiana di Milano).
Dopo le tre manche disputate dalla dinamica classe O'Pen BIC, con 30 timonieri al via, in testa è scattato il gardesano Zeno Marchesini (Fraglia Vela Malcesine, 1-1-2), che è figlio d'arte, dal momento che papà Michele è stato olimpico sul Finn ad Atene 2004 e attualmente è Direttore Tecnico della squadra azzurra di vela, e mamma Emanuela a sua volta è stata due volte olimpica in 470 ad Atlanta 1996 e Sydney 2000. Zeno è incalzato al secondo posto da Pietro Cardelli (CN Rimini, 3-2-1), e da Alberto Divella (Cv Bari, 2-3-3). Prima femminile è la sarda Marta Portaluppi (LNI Sulcis).
Tra i windsurf Techno 293 nati nel 2006 (Coppa Presidente) è in testa il laziale Marco Guida Di Ronza (CN Castelfusano, 1-4-1), seguito dal marchigiano Giulio Orlandi (SEF Stamura Ancona, 3-1-3) e dal sardo Federico Pilloni (WC Cagliari, 2-2-4). Prima femminile Gaia Barbera (LNI Ostia).
Per i Techno 293 nati nel 2007 (Coppa Primavela), dominio del triestino Nicolò Nevierov (SW Marina Julia, 1-1-1), secondo Rocco Sotomayor (Circolo Surf Torbole, 2-4-2) e terzo Pietro Calderini (Nauticlub Castelfusano, 3-2-3). La prima femminile è Teresa Medde (WC Cagliari).
Oltre ai giovanissimi atleti sono scesi oggi in acqua anche 40 ragazzi provenienti dalle scuole vela di tutta Italia, selezionati per partecipare al primo meeting nazionale delle scuola vela. Oggi hanno provato gli Optimist, domani si sposteranno al Beach Club e faranno attività di gioco sport sull’O’Pen Bic e tavole Techno 293. 
Il bilancio del Race Manager Giuseppe D'Amico sulla prima giornata: "Positivo, abbiamo regatato su tutti i tre campi di regata, per gli Optimist un calo di vento ha costretto a una riduzione per la terza flotta mentre a nord tre prove sul campo più ventoso, scelto volutamente anche perché vedrà regatare anche i kiteboard la prossima settimana. Domani in base alle previsioni che danno vento fino alle 15, si è anticipato il segnale avviso alle 10,30, cercheremo di far regatare di più la classe Optimist, che del resto è quella con i timonieri più giovani."


28/08/2017 10:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci