mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

GC32

INEOS TEAM UK sbarca nel GC32 Racing Tour 2018

Il team britannico della Coppa America, INEOS TEAM UK, ha deciso di partecipare al GC32 Racing Tour 2018, diventando la ottava barca della flotta. Il quattro volte campione olimpico Ben Ainslie sarà al timone per il debutto sul circuito dei catamarani volanti a fine mese in occasione della GC32 Lagos Cup in Portogallo, il secondo appuntamento del tour europeo che si svolgerà dal 27 giugno al 1 luglio nella località di Lagos.
INEOS TEAM UK ha lanciato la sfida alla trentaseiesima edizione della Coppa America lo scorso aprile dal fondatore Jim Ratcliffe. In acqua, Ainslie potrà godere della collaborazione di un altro oro olimpico britannico, Giles Scott, che tornerà a coprire il ruolo di tattico che aveva già durante la 35ma America’s Cup.
Al gruppo si vanno ad aggiungere due nuovi velisti: il due volte vincitore della Coppa America Joey Newton (AUS/GBR) nel ruolo di jib trimmer, e la medaglia d’oro e d’argento nei 49er australiano Iain Jensen come randista. Completano l’equipaggio Nick Hutton, che ha vinto due volte le America’s Cup World Series e Neil Hunter campione della Red Bull Youth America’s Cup 2017.
Il catamarano GC32 può raggiungere velocità prossime ai 40 nodi, e con una flotta composta da team di livello internazionale, il GC32 Racing Tour costituirà un circuito intenso e molto combattuto. Il programma della tappa portoghese prevede che a Lagos si svolgano fino a 20 prove nei quattro giorni di regata, dopo una prima giornata di pratica mercoledì 27 giugno.
Lo skipper Ben Ainslie si è detto desideroso di partecipare al Tour: “Il GC32 è un multiscafo foiling ad alte prestazioni, quindi una barca differente da quella che utilizzeremo per la Coppa America, ma partecipare a un circuito foiling darà all’equipaggio un’opportunità di regatare insieme, metterci alla prova e sotto pressione e anche di prendere confidenza con le tecniche e la gestione della barca che speriamo ci possano far trovare pronti per le America’s Cup World Series che ripartiranno nel 2019."

“Siamo abbastanza nuovi a questa classe e non ci facciamo illusioni sulla qualità degli avversari, ci sono team e velisti molto forti. Ma abbiamo apportato importanti cambiamenti al team, sia in acqua che a terra, con nuovi atleti importanti che hanno una grande esperienza di Coppa America e di regate ad alto livello, quindi partiamo con una buona base. Abbiamo molta voglia di tornare in acqua per fare quello che ci piace di più: competere in regate in un ambiente competitivo contro dei team di punta, non vediamo l’ora di iniziare.”
Dopo la tappa portoghese il team parteciperà anche agli altri appuntamenti del GC32 Racing Tour regatando a Palma di Maiorca, in Spagna da fine luglio ai primi di agosto, a Villasimius in Sardegna in settembre e alla serie finale che si svolgerà in Francia a Tolone in ottobre.

L’equipaggio di INEOS TEAM UK GC32
Ben Ainslie, timoniere
Iain Jensen, randa
Joey Newton, trimmer
Giles Scott, prodiere/tattico
Neil Hunter, float
Nick Hutton, trimmer


18/06/2018 15:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci