venerdí, 16 novembre 2018

CIRCOLI VELICI

Inaugurata la nuova sede del Circolo Vela Torbole

È stata inaugurata in una bella e calda serata settembrina la nuova sede del Circolo Vela Torbole, alla presenza di tutto il Direttivo presieduto da Gianpaolo Montagni, del sindaco e assessore al turismo di Nago Torbole, dei rappresentanti politici della Provincia di Trento, di soci, atleti e personalità del mondo della vela. Dopo il taglio del nastro e la benedizione di Don Franco la serata è proseguita tra le due principali strutture che sono state rinnovate per dare maggior respiro alle molteplici attività del Circolo. Tra queste il riposizionamento del nuovo pontile, predisposto nella parte fissa con un'innovativa struttura realizzata per ospitare un impianto di produzione di energia elettrica che sfrutta il moto ondoso, il nuovo scivolo per l’alaggio delle derive e la sede che si sviluppa in due piani con ambienti utili sia ad atleti, che Ufficiali di regata e naturalmente soci, con una meravigliosa terrazza da cui si può godere un panorama unico. “Siamo davvero orgogliosi di consegnare a Torbole questo Circolo completamente rinnovato in questo scorcio di Garda Trentino, così apprezzato dai tanti turisti che lo frequentano. Siamo pronti per attirare il turismo sportivo ai massimi livelli; oggi siamo in grado di offrire la qualità di sempre in un ambiente, che si valorizza da solo e sicuramente sarà apprezzato dai velisti di tutto il mondo. Questa nuova struttura è moderna, al passo con i tempi e sicuramente ancor più adeguata all’organizzazione di eventi di grande rilevanza sportiva, che naturalmente creerano un importante indotto su tutto il territorio. Non saremmo mai riusciti a realizzare tutto ciò senza l’aiuto del Comune di Nago-Torbole, dalla Provincia Autonoma di Trento e dal suo Assessorato allo Sport; un aiuto non solo a livello economico bensì un coinvolgimento a tutti i livelli, che ci ha fatto superare tutte le difficoltà che non sono state poche. Un ringraziamento anche agli addetti ai lavori per la serietà e all’impegno dimostrato, agli studi tecnici, all’impresa di costruzioni, ad Itas che ci è stata vicina nei momenti più critici” ha commentato il Presidente Gianpaolo Montagni.

Durante la serata, oltre ad essere omaggiati con una targa ricordo il Sindaco di Torbole, l’assessore allo Sport e il Presidente della Provincia, che a sua volta ha premiato Federica Cattarozzi, l’atleta trentina del Circolo Vela Torbole che più ha vinto in questi ultimi anni nella classe Laser giovanile. “Federica credo sia un esempio per i più giovani atleti; con grande orgoglio può portare in giro per il mondo il fatto di essere trentina; lo fa attraverso lo sport, ma mi ha colpito molto la sua storia, che rappresenta sacrificio: quasi tutti i giorni si fa il tragitto Pergine-Torbole per allenarsi e i risultati ci sono! Il premio che consegno è al tuo impegno, alle tue capacità, alla tua bravura, ma anche alla tua costanza che si concilia con lo studio” - ha detto durante la consegna del premio il Presidente della Provincia Ugo Rossi.


16/09/2018 13:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci