venerdí, 26 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    regate    circoli velici    j24    melges 20    guardia costiera    accademia navale livorno    rolex capri sailing week    cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    optimist    vela olimpica   

SEATEC

In arrivo importanti delegazioni di operatori stranieri a Seatec e Compotec

in arrivo importanti delegazioni di operatori stranieri seatec compotec
redazione

La pluriennale e consolidata collaborazione di Ice/Ita, l’Istituto per il Commercio Estero, con Seatec, la mostra della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto, ideata a organizzata da IMM CarraraFiere, unico evento dedicato al settore in Italia e nel sud Europa e Compotec,l’unico evento in Italia dedicato all’industria dei materiali compositi e alle loro molteplici applicazioni sta organizzando per il  2018 due gruppi  di operatori stranieri di grande interesse.
La delegazione in arrivo a Seatec – in programma con Compotec dal 5 al 7 aprile - è composta da  50 operatori provenienti da 13 paesi: Francia, Lituania, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo,Slovenia, Sudafrica, Svezia e Turchia, tutti paesi attivamente impegnati nella costruzione di imbarcazioni e di yacht.
Tra questi la delegazione annovera i rappresentanti di famosi operatori quali i cantieri Couach, Delphia Yachts, Nautor Swan, RMK Marine, Scandinavian Yachts, Sirena Marine, Sunreef Yachts, Tresfjord.
La delegazione di operatori che visiterà Compotec è composta da 20 operatori provenienti da 10 paesi: Israele, Norvegia, Olanda, Polonia, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia, Ungheria; si tratta di rappresentanti di aziende che trattano i materiali compositi ai più alti livelli di tecnologia e di produzione.
Le delegazioni offrono ulteriori occasioni di incontro diretto e di business attraverso l’accurato match-making B2B organizzato affinché  gli espositori di entrambe le manifestazioni possano incontrare rappresentanti esteri del settore nautico e dei compositi nel quadro di un’internalizzazione sempre più indispensabile e nella prospettiva delle attività sempre più globalizzate dei due settori.
 


05/03/2018 18:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Regate sartoriali: la Duecento del CNSM

Il 3 maggio torna una delle regate più amate dell’Adriatico, La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Main Sponsor Birra Paulaner, affiancato quest’anno da Vennvind

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Libri: "ALLA LARGA DALLA TERRA" di Giorgio Longato

Un intreccio di ricordi, progetti ed esperienze in cui d’improvviso irrompe l’amara scoperta di aver esercitato per anni una professione che non esiste.

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

RS Feva: il 4° Meeting Giovanile va ai veronesi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi

Il Garda di Lombardia ha ospitato il "4° Meeting Giovanile – Trofeo Centrale del latte di Brescia" riservato al doppio Rs Feva, evento promosso sotto l’egida della Federazione Italiana della Vela

Il J24 NotyfiMe Pilgrim firma la prima giornata della Regata Nazionale Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Nelle acque labroniche antistanti l’Accademia Navale e Ardenza si è conclusa ieri la prima delle due giornate di regate che assegneranno il Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Con le bonacce una Lunga Bolina ancora più... lunga

Il percorso deciso prima della partenza è stato di circa 120 miglia , doppiando l’Argentario, arrivando alle Formiche di Grosseto, per poi fare ritorno a Riva di Traiano lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra

Livorno: partita la Regata dell’Accademia Navale

Alle 11.30 il Comandante dell’Accademia Navale di Livorno, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, ha dato il via alla seconda edizione della Regata dell’Accademia Navale e all’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci