venerdí, 23 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

NAUTICA

Il Wrap è moda green

il wrap 232 moda green
redazione

Quello che negli Stati Uniti è una prassi, in Italia sta diventando una moda. Il Wrapping, ovvero la pellicolazione di barche e accessori,  non è solo un must per la protezione dello scafo e per l’antivegetativa più innovativa, ma un elemento di distinzione anche in mare. 
A credere fortemente nella validità della pellicolazione come elemento protettivo, distintivo, innovativo ed economico è ExtremeWrap, brand dell’industria poligrafica Leaderform che ha processato le fasi di lavorazione per dare un forte valore aggiunto ad un’attività dagli alti contenuti artigianali. In ExtremeWrap sono riunite le professionalità altamente qualificate per la stampa, ricerca e sviluppo dei nuovi materiali, colorazioni e texture,  la creatività e  l’allestimento nelle 5 division: BoatWrap, InteriorWrap, GlassWrap, CarWrap e UrbanWrap.
 In meno di un anno la professionalità del gruppo conquista la fiducia di alcuni tra i più prestigiosi brand : Suzuki, Raymarine, Al Custom, Diawa, Normic, Gibi Marine hanno scelto  ExtremeWrap per creare look  graffianti ed allestirli sui loro ultimi prodotti, per dare unicità ad ogni singolo pezzo.
Il Pescare Show, a Vicenza dal 24 al 26 febbraio, sarà quindi un palcoscenico per  ExtremeWrap che si esibirà nel Live ShoWrap di Suzuki sui nuovi motori, nel Live CreativeShoWrap e nel Live NewLook Wrap dell’ Al Custom del Team Idefix  di Marco Valerio Alessandrini , nome ormai apprezzato nel mondo della pesca  anche come PelagicChef.
Il LiveWrapping  del Team Idefix  giocherà  sul brand Suzuki per enfatizzare la passione e l’impegno della casa nipponica. Partendo dal payoff di Suzuki “ The Ultimate 4-stroke outboard”  la grafica girerà sull’ideogramma Geki : Parting  Seas che rappresenta il connubio tra le forze della natura e le performance del nuovo DF350A.
ExtremeWrap al Pescare Show sarà al fianco di AL Custom per mostrare al grande pubblico il look estremo dell’AL Custom 25 del Team EiTruuu, dove anche un giovane pescatore apprende le tecniche  più sofisticate da Sandro Onofaro e Michele Nodari,  e l’utilizzo degli apparati elettronici  Raymarine di ultima generazione quali il display multifunzione Axiom Pro e la radio Rockford Fosgate, per non lasciare scampo alle prede. Sulla stessa imbarcazione inoltre si potranno apprezzare la bellezza e la praticità del Permateek, rivestimento sintetico piacevole al camminamento, pratico ed ideale per la pesca, e l’AntivegetativaWrap , speciale pellicola siliconica che la rivista francese Fluvial, a seguito di un test su 24 antivegetative elaborato in acqua dolce da esperti, ha eletto quale più efficace, duratura, green ed economica sulla durata garantita di 5 anni.
Il Team Daiwa  con i campioni Alessio Telese e Samuele Ferroni,   farà il suo ingresso al Pescare Show pellicolato di tutto punto, come la migliore modella in passerella,  con un coordinato  auto-imbarcazione-carrello  in una personale CreativeBrand Wrap powered by ExtremeWrap.
La moda del wrap coinvolge anche gli accessori, ed ecco che le cinture da combattimento e le canne da pesca Normic si vestono di grafiche personalizzate: come non avere il nome dell’imbarcazione sulla propria canna? Se si sta diffondendo l’idea di non passare inosservati in mare con una barca che attiri l’attenzione degli amici pescatori, ExtremeWrap è in attesa di vedere chi sarà il primo a personalizzare la barca con la “mangianza” per attirare l’occhio delle grandi prede.
ExtremeWrap aspetta tutti i pescasportivi nel suo spazio e in quelli dei suoi partner per omaggiarli con il ForegripWrap per rendere unica la canna da pesca preferita.


25/01/2018 20:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci