sabato, 21 ottobre 2017

DINGHY

Il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro: condizioni meteo impegnative alla prima giornata

il trofeo siad bombola 8217 oro condizioni meteo impegnative alla prima giornata
redazione

Condizioni meteo impegnative per la flotta dei Dinghy nelle acque del Tigullio. Onda formata di circa 1,5 m, vento di scirocco sui 14 nodi e temporali non hanno impensierito i dinghisti che dopo il briefing della mattina hanno iniziato a mettere in acqua i loro scafi sugli scivoli di Santa Margherita e Rapallo. Condizioni quasi al limite – il regolamento dei dinghy prevede un tetto massimo di 16 nodi per regatare – ma sicuramente divertenti. Il dinghy è una deriva molto tecnica che in tali condizioni meteo richiede la massima attenzione nella conduzione, soprattutto nei lati di poppa.

Alle 14:30 il comitato di regata dello Yacht Club Italiano, posizionato il campo di regata, ha dato lo start alla flotta. Come da pronostico la battaglia è stata subito accesa tra i veterani della Classe e i ‘pesi massimi’, chiaramente favoriti con vento teso. Dopo due partenze con richiamo generale, buona la terza – con bandiera nera, che prevede la squalifica immediata di chi supera la linea di partenza – per una regata molto combattuta e qualche rientro anticipato per scuffie e avarie varie. Dopo 5 lati, il quartetto di testa ha tagliato il traguardo con un notevole distacco sul resto della flotta. Prima regata dunque per d’Albertas (vincitore 2015), Paolino Viacava (plurivincitore), Paco Rebaudi (vincitore 2016) e di Enrico Negri.

Con il sole che scalda la giornata, le condizioni sono perfette per il via a una seconda prova. A conferma delle anticipazioni della Classe, i ‘public enemy’ si confermano ViacavaNegri e d’Albertas che chiudono in quest’ordine la seconda prova odierna, con vento e mare in calo.

Per le quote rosa, conferma di Francesca Lodigiani in testa alla ranking giornaliera mentre  Dani Colapietro Demaria su Abbidubbi – già vincitore Bombola d’Argento 2016, per la sezione dinghy classici.

I programmi del Bombolino prevedono altri due giorni di regate con partenza alle 10 di domani mattina. Intanto fervono le attività sulle banchine di Portofino per la consueta cena di Gala di SIAD del sabato sera. Oltre 200 tra regatanti, ospiti e amici che festeggeranno la 21ma edizione di questa autentica celebrazione del mitico dinghy. 

Il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro è organizzato dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD, attivo nei settori gas tecnici, engineering, healthcare, GPL e gas naturale e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e del Circolo Nautico di Rapallo. La regata si svolge con il patrocinio dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo.

 


19/05/2017 20:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci