mercoledí, 26 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

coppa del mondo    este 24    j70    windsurf    regate    kiterboarding    circoli velici    j24    420    mini 6.50    moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica   

151 MIGLIA

Il Trofeo Cetilar in palio alla prossima 151 Miglia

il trofeo cetilar in palio alla prossima 151 miglia
redazione

Dopo l’appuntamento con pubblico e stampa al recente Salone Nautico di Genova a fine settembre, in cui sono state ufficializzate le date e gli aspetti principali della prossima edizione – dai dettagli della nuova campagna pubblicitaria basata sul claim “La notte più bella”, uno degli aspetti agonistici più entusiasmanti della regata, alla conferma degli sponsor Rigoni di Asiago e Slam - è tempo di grandi novità per la 151 Miglia, la famosa regata d’altura organizzata da Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, in programma tra giovedì 1 (partenza della regata sulla rotta Livorno-Punta Ala) e sabato 3 giugno 2017, chiusura ufficiale della manifestazione con la grande festa in riva al mare a Punta Ala.
Da oggi, infatti, al fianco della 151 Miglia nel ruolo di title sponsor dell’evento, è presente Cetilar®, un nuovo prodotto unico e brevettato a base di esteri cetilati (7,5% CFA) rivolto prevalentemente agli sportivi e lanciato il 15 ottobre sul mercato globale da Pharmanutra, la realtà farmaceutica pisana già al fianco della 151 Miglia fin dalla sua prima edizione, nel 2010, con il brand Celadrin.
Dalla prossima edizione della 151 Miglia, quindi, i partecipanti si contenderanno il Trofeo Cetilar, che sarà assegnato rispettivamente al primo classificato assoluto in tempo reale e al primo classificato con i compensi del raggruppamento più numeroso tra ORC International e IRC.
“Il passaggio da Celadrin all’attuale Cetilar® rappresenta molto più di un’evoluzione di un prodotto che da anni è associato alla regata con soddisfazione, è la realizzazione di un progetto che ho voluto fortemente, su cui tutta la mia azienda sta lavorando da anni e che rappresenta un cambio di passo importante”, ha dichiarato Roberto Lacorte, Vice Presidente e Amministratore Delegato di Pharmanutra, nonché tra gli ideatori della 151 Miglia e regatante lui stesso al timone del Vismara Mills 62RC SuperNikka. “Di conseguenza, Cetilar® darà il nome al trofeo della regata più bella del Mediterraneo, la 151 Miglia, un evento che anno dopo anno continua a crescere e che è già diventato, in neanche 10 anni, un appuntamento immancabile per tutti gli appassionati delle regate d’altura in Mediterraneo”.
Cetilar® è la crema che, attraverso il massaggio terapeutico, aiuta la capacità di movimento nelle affezioni articolari su base osteoartritica. Riduce così la sintomatologia dolorosa a livello muscolo scheletrico. Cetilar®, applicato e massaggiato, è utile nel recupero della mobilità e nella riabilitazione conseguenti a fenomeni infiammatori e traumi sportivi articolari e/o muscolari. 
La 151 Miglia, importante tappa del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela che si corre sotto l’egida della stessa FIV, dell’UVAI e di World Sailing, è organizzata da Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione di Yacht Club Livorno, Marina di Punta Ala e Porto di Pisa, la sponsorizzazione della casa farmaceutica Pharmanutra con il brand Cetilar®, Rigoni di Asiago e SLAM, il supporto di Marina di Scarlino e il patrocinio di Regione Toscana e dei Comuni di Pisa, Livorno e Castiglione della Pescaia.


19/10/2016 20:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci