martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionati invernali    volvo ocean race    regate    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    soling   

TURISMO

Il Touring Club Italiano e Quality Group annunciano la loro collaborazione e presentano I Viaggi del Club 2017

Il Touring Club Italiano, comunità di viaggiatori che da più di 120 anni promuove valori e iniziative volti a diffondere la cultura del turismo e la conoscenza del mondo, ha scelto Quality Group per la programmazione e l’organizzazione de “I Viaggi del Club” a partire dal 2017, studiati nei minimi dettagli per rispondere alle esigenze e alle aspettative dei viaggiatori più esigenti.
Si tratta di un importante accordo che unisce due eccellenze nell’ambito dei viaggi culturali.
Da un lato una realtà storica e di grande valore, con un marchio riconosciuto e di prestigio come il Touring Club Italiano, che dal 1894 promuove il viaggio come strumento di crescita anche personale.
Dall’altro, Quality Group, un gruppo di operatori dotati di otto brand ad alta specializzazione (MistralTour, Il Diamante, Brasil World, America World, Europa World, Exotic Tour, Latitud Patagonia e Discover Australia) alcuni dei quali con oltre quarant’anni di storia alle spalle, animati da una grande passione per il viaggio itinerante e in grado di stare al passo con i tempi rispondendo alle più attuali esigenze di un mercato in continua evoluzione.
Ed è anche un ritorno alle origini, perché la prima collaborazione tra il Touring Club Italiano e Mistral Tour risale a oltre 35 anni fa, quando insieme organizzavano viaggi di scoperta verso mete all’epoca sconosciute.
«Siamo entusiasti di questa prestigiosa collaborazione perché sono tanti i punti in comune. Sono trascorsi molti anni dai primi Anni Ottanta, quando già programmavamo viaggi insieme. Sono cambiate generazioni, mode, mete ed esigenze, ma i valori del Touring Club Italiano e del Quality Group non sono variati e la vision del turismo e dei viaggi organizzati è la medesima: accrescere la propria conoscenza del mondo e dei popoli che lo abitano, rispettare la natura, l’ambiente e consentire, a chi sceglie di viaggiare con noi, di tornare arricchito e più consapevole» sottolinea Marco Peci, Direttore Generale Quality Group.
«Siamo orgogliosi di poter annunciare oggi questa importante partnership – afferma Lamberto Mancini, Direttore Generale Touring Club Italiano – presentando il primo eccellente risultato firmato insieme: il nuovo catalogo de I Viaggi del Club 2017. Grazie all’accordo con Quality Group possiamo offrire ai nostri Soci e a tutti coloro che vorranno entrare a far parte della nostra comunità di viaggiatori una programmazione rinnovata, proporre nuovi modi di viaggiare e affermare la nostra leadership nei viaggi organizzati di qualità».


25/10/2016 22:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci