martedí, 22 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    artico    nautica    regate    volvo ocean race    surf    press    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    dinghy   

BARCOLANA

Il Team Fast & Furio vince Barcolana 48 stabilendo un tempo di gara tra i più veloci di sempre

il team fast amp furio vince barcolana 48 stabilendo un tempo di gara tra pi 249 veloci di sempre
redazione

Si è conclusa ieri a Trieste la quarantottesima edizione di Barcolana con la vittoria dell’equipaggio Fast and Furio che ha stabilito l’incredibile tempo di gara di meno di un’ora di navigazione per raggiungere il traguardo.
Dopo una parentesi invernale nella giornata di sabato, domenica ha regalato a Barcolana 48 una giornata di sole e 20 nodi di Bora, perfetti per realizzare uno dei tempi più veloci di sempre al team dei due fratelli triestini Furio e Gabriele Benussi a bordo di Shockwave di cui SLAM è sponsor tecnico.
Con Barcolana, SLAM ha dato appuntamento a una delle prove più impegnative ed emozionanti nel calendario internazionale velistico. La passione, la voglia di esserci, di stare in mare tutti insieme e di partecipare ad una grande festa della vela ha portato le due importanti realtà a unire forze e portare avanti un progetto indimenticabile per la città, per gli appassionati della vela e per i 1758 equipaggi partecipanti.
Una gara che ha appassionato il pubblico fin dall’inizio con una sfida testa a testa tra il team capitanato da Furio Benussi e Maxi Jena (secondo posto per il nono anno consecutivo), portato avanti fino al terzo giro di boa quando Fast & Furio ha aumentato il distacco consacrandosi vincitore.
Ancilla Domini ha avuto l’onore di avere a bordo il più grande campione di vela di tutti i tempi, Sir Ben Ainslie che ha affiancato la leggenda Mauro Pelaschier alla guida del Farr80 della Società Velica di Barcola e Grignano sponsorizzato SLAM. L’equipaggio del consigliere della Barcolana Claudio Demartis partecipa alla competizione da tre anni nella categoria crociera, e quest’anno si è classificato quattordicesimo.
L’A-Team di Alessandro Linussi (team manager) e Andrea Pergola (presidente) ha fatto giustizia al suo nome conquistando il primo posto nella sua categoria. L’equipaggio sponsorizzato SLAM e guidato da Andrea Micali ha portato il TP 52 ITA 2011 alla nona posizione della classifica generale.
Campioni e dilettanti potranno ancora sfidarsi fino a stasera lunedì 10 ottobre, partecipando al Concorso SLAM I AM che invita ognuno a sbizzarrirsi tramite foto, video e testi ispirati alle colonne portanti dal brand: la passione per il mare, la vela e la performance. I concorrenti si possono registrare tramite i profili social, sul sito dedicato www.concorsoslamiam.it, e caricare con l'hashtag #concorsoslamiam le loro creazioni. I testi, di massimo 500 battute, in forma di prosa o poesia dovranno contenere almeno una parola a scelta tra: mare, passione, competizione, eccitazione, adrenalina, vento, verità. Le foto e i video dovranno essere ispirati alla passione per il mare, la vela e la voglia di competere. Una giuria di qualità premierà gli interpreti migliori che vinceranno una fornitura di materiale tecnico SLAM.Da sempre al timone dell’innovazione tecnica nell’abbigliamento dedicato alla vela, SLAM è fiera di affiancare una regata storica come Barcolana, che ha saputo perseguire i tempi, reinventandosi in un progetto innovativo dedicato a tutti quelli a cui “scorre il mare nelle vene”.


10/10/2016 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini

Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview

Rolex Capri Sailing Week: domani in mare i Maxi e Mylius

Nelle acque dell’isola Azzurra regate del Maxi Yacht Capri Trophy e Mylius Cup con 17 imbarcazioni comprese tra i 18 e 25 metri. Mercoledì in mare l’intera flotta di 74 barche

Benetti: consegnato il terzo Mediterraneo 116' MY Botti

Dopo il varo dello scorso 14 marzo è stato consegnato il 4 maggio M/Y “Botti”, terzo modello di Mediterraneo 116’ appartenente alla linea di prodotto Class. Spazi ampi e luminosi si combinano con naturalezza a un design sinuoso e filante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci