giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

BARCOLANA

Il Team Fast & Furio vince Barcolana 48 stabilendo un tempo di gara tra i più veloci di sempre

il team fast amp furio vince barcolana 48 stabilendo un tempo di gara tra pi 249 veloci di sempre
redazione

Si è conclusa ieri a Trieste la quarantottesima edizione di Barcolana con la vittoria dell’equipaggio Fast and Furio che ha stabilito l’incredibile tempo di gara di meno di un’ora di navigazione per raggiungere il traguardo.
Dopo una parentesi invernale nella giornata di sabato, domenica ha regalato a Barcolana 48 una giornata di sole e 20 nodi di Bora, perfetti per realizzare uno dei tempi più veloci di sempre al team dei due fratelli triestini Furio e Gabriele Benussi a bordo di Shockwave di cui SLAM è sponsor tecnico.
Con Barcolana, SLAM ha dato appuntamento a una delle prove più impegnative ed emozionanti nel calendario internazionale velistico. La passione, la voglia di esserci, di stare in mare tutti insieme e di partecipare ad una grande festa della vela ha portato le due importanti realtà a unire forze e portare avanti un progetto indimenticabile per la città, per gli appassionati della vela e per i 1758 equipaggi partecipanti.
Una gara che ha appassionato il pubblico fin dall’inizio con una sfida testa a testa tra il team capitanato da Furio Benussi e Maxi Jena (secondo posto per il nono anno consecutivo), portato avanti fino al terzo giro di boa quando Fast & Furio ha aumentato il distacco consacrandosi vincitore.
Ancilla Domini ha avuto l’onore di avere a bordo il più grande campione di vela di tutti i tempi, Sir Ben Ainslie che ha affiancato la leggenda Mauro Pelaschier alla guida del Farr80 della Società Velica di Barcola e Grignano sponsorizzato SLAM. L’equipaggio del consigliere della Barcolana Claudio Demartis partecipa alla competizione da tre anni nella categoria crociera, e quest’anno si è classificato quattordicesimo.
L’A-Team di Alessandro Linussi (team manager) e Andrea Pergola (presidente) ha fatto giustizia al suo nome conquistando il primo posto nella sua categoria. L’equipaggio sponsorizzato SLAM e guidato da Andrea Micali ha portato il TP 52 ITA 2011 alla nona posizione della classifica generale.
Campioni e dilettanti potranno ancora sfidarsi fino a stasera lunedì 10 ottobre, partecipando al Concorso SLAM I AM che invita ognuno a sbizzarrirsi tramite foto, video e testi ispirati alle colonne portanti dal brand: la passione per il mare, la vela e la performance. I concorrenti si possono registrare tramite i profili social, sul sito dedicato www.concorsoslamiam.it, e caricare con l'hashtag #concorsoslamiam le loro creazioni. I testi, di massimo 500 battute, in forma di prosa o poesia dovranno contenere almeno una parola a scelta tra: mare, passione, competizione, eccitazione, adrenalina, vento, verità. Le foto e i video dovranno essere ispirati alla passione per il mare, la vela e la voglia di competere. Una giuria di qualità premierà gli interpreti migliori che vinceranno una fornitura di materiale tecnico SLAM.Da sempre al timone dell’innovazione tecnica nell’abbigliamento dedicato alla vela, SLAM è fiera di affiancare una regata storica come Barcolana, che ha saputo perseguire i tempi, reinventandosi in un progetto innovativo dedicato a tutti quelli a cui “scorre il mare nelle vene”.


10/10/2016 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci