venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

REGATE

Il Solaris 42 Unica si aggiudica la Solaris Cup 2017

il solaris 42 unica si aggiudica la solaris cup 2017
redazione

E’ di nuovo Unica, a firmare il successo nella Solaris Cup che si è conclusa oggi sotto l’egida dello Yacht Club Porto Rotondo, con la partecipazione record di trentaquattro esemplari tra i 32’ e i 72’ di lunghezza, giunti in Sardegna da sei nazioni (Italia, Germania, Svizzera, Austria, Gran Bretagna e Spagna) per il consueto raduno annuale e per sfidarsi in due regate, molto tecniche e avvincenti.
Il Solaris 42 maltese, già vincitore un anno fa sempre nella acque di Porto Rotondo dell’edizione 2016 ha ottimizzato il terzo posto nella regata costiera corsa oggi con vento da maestrale fino a 20 nodi e vinta sul tempo reale ancora da Anka e in compensato dall’austriaca Windspiel.
Il nuovo piazzamento da podio, sommato alla vittoria di sabato, gli ha permesso di confermare il primato provvisorio. Sul podio altri due Solaris 42, a conferma dell’animo competitivo del modello di punta tra i Solaris medio piccoli: Swiss Nautic Two, barca svizzera condotta per l’occasione dal velaio Marco Holn, e Windspiel.  
Convince anche il primo nato tra i Solaris 55, Stay Away dell’italiano Clerici, settimo in classifica generale.
“E’ stato un evento di successo, con la partecipazione di 250 persone al giorno, tra armatori, potenziali clienti, equipaggi e team Solaris”, il bilancio dell’ AD del cantiere friulano, Michele Ricci, “lo spirito della due giorni, basato sulla condivisione per la vela nella magnifica cornice della Costa Smeralda, ha riconfermato la quarta edizione dei Solaris Days”
“Siamo orgogliosi di aver ospitato di nuovo il cantiere Solaris e le sue magnifiche imbarcazioni”, ha dichiarato il presidente dello Yacht Club Porto Rotondo, Roberto Azzi, “non potevamo inaugurare nel modo migliore il nostro calendario sportivo 2017, ricco di eventi di grande spessore e varietà”.
Il prossimo sarà un ritorno al passato, con la classica tappa sarda del Trofeo Bailli de Suffren di vela d’epoca, dal 26 al 28 giugno.


05/06/2017 10:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci