domenica, 26 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

SALONE NAUTICO

Il Salone Nautico ha salutato con lo spettacolo degli sport acquatici

il salone nautico ha salutato con lo spettacolo degli sport acquatici
redazione

Sorridente ed emozionata. Accolta, a sua insaputa, come una very importan person. Miet Loix, origine belga, professione pilota di aerei privati e' stata la 120 millesima visitatrice del Nautico di Genova. La fortunata visitatrice è stata così immortalata dai fotografi e ha ricevuto in regalo volo aereo e biglietto per visitare il Salone Nautico 2017.
Un Salone, che nella sua sesta ed ultima giornata, si è aperto all’insegna degli sport acquatici. A partire dalle 10.30 fino al tardo pomeriggio nella Sea Experience e nel campo regata Sea Channel, si sono alternate gare e dimostrazioni di Kayak Polo, Wakeboard Cable Race e Flyboard Racing. Divertente, e apprezzato, l'evento di vela dedicato ai più piccoli, l’O’Pen Bic Match Race.
Grande attenzione anche per le testimonianze di Maurizio Vettorato e Omar Oprandi, esperti navigatori- alpinisti che hanno presentato la loro Total Green Expedition.
Da brivido, è il caso di dirlo, è stata anche la testimonianza di Paolo Chiarino, campione di nuoto in acque ghiacciate, che ha parlato del suo progetto Ice is life.
Quella odierna è stata anche la giornata conclusiva della tappa genovese delle  M32 Sailing Series, il circuito dedicato agli spettacolari catamarani  Marström 32. Ha vinto Italia Sailing Team, skipper Riccardo Simoneschi con Lorenzo Bressani alla tattica, seguito da FFC/Malizi, skipper Vittorio Bissaro e Section 16 con Richard Davies.
La firma di un importante accordo tra ICOMIA ed EBI ha caratterizzato l'ultima giornata di Salone. Il Presidente Jouko Huju e il Segretario Generale Udo Kleinitz, per EBI il Presidente Piero Formenti e il nuovo Segretario Generale Sandrine Devos accolti dal Vice Presidente di UCINA e ICOMIA, Andrea Razeto hanno infatti siglato l'accordo di Service Agreement che prevede, da parte di ICOMIA, cooperazione tecnica, ambientale e la condivisione di dati statistici di settore. Mentre EBI, dal canto suo, si impegna a fornire un aggiornamento sulla legislazione a livello europeo e, ove necessario, ad effettuare azione di lobbying a livello di Parlamento e Commissione Europea.


26/09/2016 17:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci