giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

SALONE NAUTICO

Il Salone di Genova cresce nonostante le divisioni

il salone di genova cresce nonostante le divisioni
Roberto Imbastaro

Si può parlare di successo per il Salone Nautico di Genova 2016, per gli affari stimati decisamente in crescita e per il 9,2% in più di visitatori rispetto al 2016. Un Salone che ha visto la luce nonostante le tante lacerazioni all’interno del comparto della nautica, e che ora, con Ucina, punterà ad una ricomposizione dello strappo con Nautica Italiana, anche alla luce del forte sostegno che la politica ha fornito alla manifestazione. Ieri sera il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha scritto sulla sua pagina facebook”: La Regione Liguria ci ha creduto fino in fondo. Il vento è davvero cambiato. Ora lavoriamo per un salone ancora più grande e più bello nel 2017”.

A chiusura della rassegna la presidente di Ucina, Carla Demaria, ha confermato che per il prossimo anno non si escludono altri eventi collaterali e specializzati. Ma di questo, ha aggiunto, si parlerà il 27 settembre a Roma, nell'incontro fissato con il segretario al ministero dello sviluppo economico Ivan Scalfarotto. Obiettivo della riunione è quello di cercare di ricomporre la frattura fra Ucina Confindustria Nautica e l'associazione Nautica Italiana, la compagine antagonista formata da un gruppo di cantieri (fra i quali Azimut, Ferretti e Baglietto). "Noi siamo disponibili -  ha dichiarato Demaria - ed abbiamo già consegnato il 29 giugno una proposta al ministro Calenda per valutare oltre al Salone di Genova eventi di nicchia nell'area del golfo del Tigullio. Dall'incontro di martedì mi aspetto che non si perda tempo e che porti ad una soluzione. La ripresa del mercato farà si che si accomodino anche queste vertenze in corso".

Carla Demaria ha ribadito che il Salone merita il sostegno economico del Mise (1,15 milioni di euro quest’anno) a prescindere dalle divisioni, "perché ha tutte le carte in regola per beneficiarne. Non è il figlio vittima di due separati".

Per il futuro si prevede, con il consenso della Regione Liguria, di costituire una società pubblico privata aperta a soggetti terzi, anche privati, per l'organizzazione degli eventi e che supererebbe, di fatto, la gestione di Ucina con “I Saloni Nautici”.  Ultima nota dedicata a Renzo Piano e al suo progetto di ristrutturazione del waterfront genovese, che non dovrebbe mettere a rischio la realizzazione del salone il prossimo anno.


26/09/2016 10:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci