domenica, 26 febbraio 2017

SALONE NAUTICO

Il Salone di Genova cresce nonostante le divisioni

il salone di genova cresce nonostante le divisioni
Roberto Imbastaro

Si può parlare di successo per il Salone Nautico di Genova 2016, per gli affari stimati decisamente in crescita e per il 9,2% in più di visitatori rispetto al 2016. Un Salone che ha visto la luce nonostante le tante lacerazioni all’interno del comparto della nautica, e che ora, con Ucina, punterà ad una ricomposizione dello strappo con Nautica Italiana, anche alla luce del forte sostegno che la politica ha fornito alla manifestazione. Ieri sera il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha scritto sulla sua pagina facebook”: La Regione Liguria ci ha creduto fino in fondo. Il vento è davvero cambiato. Ora lavoriamo per un salone ancora più grande e più bello nel 2017”.

A chiusura della rassegna la presidente di Ucina, Carla Demaria, ha confermato che per il prossimo anno non si escludono altri eventi collaterali e specializzati. Ma di questo, ha aggiunto, si parlerà il 27 settembre a Roma, nell'incontro fissato con il segretario al ministero dello sviluppo economico Ivan Scalfarotto. Obiettivo della riunione è quello di cercare di ricomporre la frattura fra Ucina Confindustria Nautica e l'associazione Nautica Italiana, la compagine antagonista formata da un gruppo di cantieri (fra i quali Azimut, Ferretti e Baglietto). "Noi siamo disponibili -  ha dichiarato Demaria - ed abbiamo già consegnato il 29 giugno una proposta al ministro Calenda per valutare oltre al Salone di Genova eventi di nicchia nell'area del golfo del Tigullio. Dall'incontro di martedì mi aspetto che non si perda tempo e che porti ad una soluzione. La ripresa del mercato farà si che si accomodino anche queste vertenze in corso".

Carla Demaria ha ribadito che il Salone merita il sostegno economico del Mise (1,15 milioni di euro quest’anno) a prescindere dalle divisioni, "perché ha tutte le carte in regola per beneficiarne. Non è il figlio vittima di due separati".

Per il futuro si prevede, con il consenso della Regione Liguria, di costituire una società pubblico privata aperta a soggetti terzi, anche privati, per l'organizzazione degli eventi e che supererebbe, di fatto, la gestione di Ucina con “I Saloni Nautici”.  Ultima nota dedicata a Renzo Piano e al suo progetto di ristrutturazione del waterfront genovese, che non dovrebbe mettere a rischio la realizzazione del salone il prossimo anno.


26/09/2016 10:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Al via domani la RORC Caribbean 600 Race

Previsti venti molto deboli, non ideali per Maserati Multi 70

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci