giovedí, 13 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ferreti group    star    manifestazioni    vele d'epoca    premi    seatec    recordate    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press   

MELGES 32

Il russo Tavatuy resiste al comando

il russo tavatuy resiste al comando
redazione

Il Melges 32 Boero World Championship 2017 è entrato oggi nel vivo al termine della quinta delle dieci prove del programma generale. Giornata intensa, in cui non sono mancati i colpi di scena e disputata con maestrale in costante crescita (fino a 13 nodi di intensità) nel corso delle tre sfide odierne.
Il leader della prima ora, TAVATUY del russo Pavel Kuznetsov, continua a regatare al massimo delle proprie possibilità, con grande aggressività e assumendosi non pochi rischi, tattica che per ora paga e permette all’equipaggio russo di resistere al comando della classifica generale.
Alle sue spalle i diretti avversarsi non stanno a guardare e oggi hanno cominciato a rosicchiare qualche punto con il Campione Europeo in carica, TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (Lorenzo Bressani alla tattica) che risale prepotentemente la classifica dall’ottavo posto di ieri al secondo di oggi (6,2,1 i parziali) avvicinandosi a 5 lunghezze dalla vetta. A un solo punto dal migliore degli azzurri c'è il monegasco G.SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio (con Branko Brcin), l’attuale leader della Melges World League (4,14,2)  che a sua volta precede di una lunghezza FRA MARTINA (quarto) timonato da Edoardo Pavesio (tattico Manuel Weiler) vincitore della quarta prova.
Nella divisione corinthian continua il duello ravvicinato (un solo punto divide i due equipaggi) tutto italiano tra CAIPIRINHA di Martin Reintjes (tattico Enrico Fonda) e VITAMINA di Francesco Graziani (con Andrea Fornaro).
Tra i vincitori della giornata numero 2 - Garmin Marine Day - oltre a FRA MARTINA e TORPYONE anche il nome di MASCALZONE LATINO Jr. di Vincenzo Onorato (affiancato da Paul Goodison).
Domani si regaterà nuovamente nell’ambito della terza e penultima giornata del Melges 32 Boero World Championship 2017 e, con la disputa della sesta prova, si avrà il subentro dello scarto del risultato peggiore, situazione che potrà ridisegnare la classifica nell’ambito di un Mondiale ancora tutto da vivere.
 
Classifica generale Melges 32 Boero World Championship 2017 dopo 5 prove:
 
RUS 223 TAVATUY – Kuznetsov / Neugodnikov (1,1,2,5,10): pt. 19
ITA 487 TORPYONE – Lupi – Pessina / Bressani (7,8,6,2,1): pt. 24
MON 181 G.SPOT – Serena di Lapigio / Brcin (2,3,4,14,2): pt. 25
ITA 191 FRA MARTINA – Pavesio / Weiler (3,7,8,1,7): pt. 26
ITA 172 GIOGI – Balestrero / D.Cassinari (12,6,3,9,3): pt. 33
Seguono 12 equipaggi
 


24/08/2017 20:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci