lunedí, 22 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    veleziana    match race    middle sea race    dolphin    optimist    melges32    regate    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali   

RADAR

Il radar marino ad alte prestazioni Raymarine Magnum

FLIR Systems, Inc. (NASDAQ: FLIR) oggi ha annunciato il radar open array ad alte prestazioni Raymarine Magnum™ con modalità Bird e tecnologia Beam Sharpening, cioè l’elevata capacità di discriminazione dei bersagli molto vicini tra loro. Il radar Magnum integra molte delle tecnologie radar impiegate dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti e riunisce funzioni quali tracciamento target avanzato, prestazioni affidabili e dettaglio immagine eccezionale in un'unità base elegante costruita per resistere al rigido ambiente marino.
Magnum è disponibile in versioni con potenza di uscita di 4 kilowatt (kW) o 12 kW, con unità antenna da quattro o sei piedi. La portata massima dei modelli Magnum da 12 kW è di 96 miglia nautiche (nm), ideale per le imbarcazioni d'altura, e di 72 nm per i modelli da 4 kW. Magnum si integra perfettamente con i pluripremiati display multifunzione di navigazione (MFD) Axiom® e Axiom Pro di Raymarine dotati di sistema operativo LightHouse™ 3, ed è anche compatibile con gli MFD Raymarine provvisti di LightHouse 2.
Grazie alla modalità Bird avanzata e automatica, che consente di vedere con maggiore accuratezza gli uccelli marini a distanze fino a 10 nm, Magnum aiuta i pescatori a localizzare i branchi di pesci esca più velocemente, riducendo il consumo di carburante. La tecnologia Raymarine Beam Sharpening del radar Magnum offre una risoluzione del fascio inferiore a 1 grado per una separazione più dettagliata dei target, particolari costieri simil-cartografici e una resa qualitativa maggiore sulle lunghe distanze. Inoltre, l’ avanzata funzione MARPA (Mini-Automatic Radar Plotting Aid) di Magnum prevede il tracciamento accurato e affidabile dei target, fornendo ai comandanti maggiore sicurezza e tranquillità durante la navigazione nei corsi d'acqua più affollati.
"Siamo lieti di portare sul mercato il nostro radar open array Magnum", ha dichiarato Gregoire Outters, Vice Presidente e General Manager di FLIR Maritime. "I pescatori saranno entusiasti dell'innovativa modalità Bird automatica di Magnum, mentre i comandanti apprezzeranno la chiarezza, il dettaglio e la migliore separazione dei target"


22/05/2018 21:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci