lunedí, 21 gennaio 2019

151 MIGLIA

Il primo week end della 151 Miglia-Trofeo Cetilar

il primo week end della 151 miglia trofeo cetilar
redazione

La nona edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar inizia ad entrare nel vivo con la prima serie di appuntamenti in programma nel week end al Porto di Pisa, preambolo della regata vera e propria che partirà nel pomeriggio di giovedì 31 maggio.
Tre gli eventi in programma tra venerdì e domenica: il 151 Cetilar Trophy M32, secondo atto delle Cetilar Sailing Series dei catamarani M32, tre giorni di avvincenti regate sotto costa con protagonisti i grandi nomi della vela internazionale a bordo degli spettacolari catamarani M32; 151 Bimbi a Vela, l’evento istituito dallo YC Repubblica Marinara di Pisa per avviare i più piccoli alla conoscenza del mare e dello sport (sabato 26 a partire dalle 15:30); 15.1 Run (sempre sabato, con partenza alle ore 17), prima edizione di una gara podistica non competitiva, con un contributo speciale dedicato a “Donare la vita Onlus” e la possibilità di scegliere tra tre diversi percorsi (15.1, 7 e 3 chilometri). 
Teatro di questi importanti eventi, il Porto di Pisa, la struttura diretta da Simone Tempesti, partner storico della 151 Miglia-Trofeo Cetilar (nonché base logistica della partenza insieme con il Porto di Livorno), che per tre giorni diventerà il fulcro di tutta l’attività legata alla 151 Miglia, un’attrattiva non indifferente anche per il tessuto sociale locale che avrà l’occasione di respirare sport ai massimi livelli. “È una sfida che raccogliamo con piacere e soddisfazione, mettendo a disposizione la nostra struttura per quello che speriamo possa diventare un appuntamento fisso prima della 151 Miglia-Trofeo Cetilar”, dichiara Simone Tempesti. “L’augurio è che la cittadinanza risponda presente e venga a trovarci nel week end, anche perché non capita tutti i giorni di poter vivere tanti eventi sportivi e sociali di questo livello, concentrati in una sola location”.
Da sottolineare, oltre agli aspetti sportivi del week end, anche la funzione didattica di questo anticipo della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, soprattutto con l’iniziativa 151 Bimbi a Vela, un pomeriggio dedicato ai ragazzi con tante novità per conoscere e vivere la vela grazie alla presenza di un simulatore che farà provare le sensazioni della navigazione sugli Optimist, spazi dedicati ai giochi e ai disegni, regate di modelli telecomandati, concorsi e la merenda offerta da Rigoni di Asiago, uno dei partner della regata. E con la possibilità, inoltre, di avvicinarsi alla scuola di vela estiva dello YC Repubblica Marinara di Pisa, il sodalizio che organizza la 151 Miglia assieme allo Yacht Club Punta Ala e con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, Porto di Pisa, Marina di Punta Ala e del supporto dei partner PharmaNutra, SLAM, Rigoni di Asiago e Acqua dell’Elba.
Nel frattempo gli iscritti alla regata - che quest’anno sosterrà il progetto Women’s Sailing Cup & Academy in favore di AIRC, l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro, destinando la quota delle iscrizioni che puntualmente viene devoluta in beneficenza dal Comitato Organizzatore - sono già diventati 212 (http://151miglia.it/iscritti): un numero già notevole che lascia presagire ad un spettacolo straordinario, quando il pomeriggio del 31 maggio la flotta si riunirà al largo tra Livorno e Marina di Pisa per la partenza. 


22/05/2018 21:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

FIV: stage Nacra 15 a Cagliari dal 7 al 10 febbraio

Il settore giovanile della Federazione Italiana Vela ha programmato, in collaborazione con la III Zona, a Cagliari presso il Windsurfing Club Cagliari, per i giorni 7-10 febbraio uno Stage per la classe Nacra 15

Riva di Traiano: domenica riparte l'invernale

Nella classe regina, la Regata IRC, è Tevere Remo-Mon Ile la barca da battere

Due prove nella giornata di recupero del 38° Invernale di Roma

Sabato 12 gennaio, archiviate le feste natalizie, la ripresa del campionato invernale ha proposto subito una giornata di recupero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci