martedí, 19 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    altura    azzurra    tp52    aziende    press    gc32    extreme sailing series    vele d'epoca    volvo ocean race    circoli velici    optimist    j70    giraglia rolex cup    mini 650   

151 MIGLIA

Il primo week end della 151 Miglia-Trofeo Cetilar

il primo week end della 151 miglia trofeo cetilar
redazione

La nona edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar inizia ad entrare nel vivo con la prima serie di appuntamenti in programma nel week end al Porto di Pisa, preambolo della regata vera e propria che partirà nel pomeriggio di giovedì 31 maggio.
Tre gli eventi in programma tra venerdì e domenica: il 151 Cetilar Trophy M32, secondo atto delle Cetilar Sailing Series dei catamarani M32, tre giorni di avvincenti regate sotto costa con protagonisti i grandi nomi della vela internazionale a bordo degli spettacolari catamarani M32; 151 Bimbi a Vela, l’evento istituito dallo YC Repubblica Marinara di Pisa per avviare i più piccoli alla conoscenza del mare e dello sport (sabato 26 a partire dalle 15:30); 15.1 Run (sempre sabato, con partenza alle ore 17), prima edizione di una gara podistica non competitiva, con un contributo speciale dedicato a “Donare la vita Onlus” e la possibilità di scegliere tra tre diversi percorsi (15.1, 7 e 3 chilometri). 
Teatro di questi importanti eventi, il Porto di Pisa, la struttura diretta da Simone Tempesti, partner storico della 151 Miglia-Trofeo Cetilar (nonché base logistica della partenza insieme con il Porto di Livorno), che per tre giorni diventerà il fulcro di tutta l’attività legata alla 151 Miglia, un’attrattiva non indifferente anche per il tessuto sociale locale che avrà l’occasione di respirare sport ai massimi livelli. “È una sfida che raccogliamo con piacere e soddisfazione, mettendo a disposizione la nostra struttura per quello che speriamo possa diventare un appuntamento fisso prima della 151 Miglia-Trofeo Cetilar”, dichiara Simone Tempesti. “L’augurio è che la cittadinanza risponda presente e venga a trovarci nel week end, anche perché non capita tutti i giorni di poter vivere tanti eventi sportivi e sociali di questo livello, concentrati in una sola location”.
Da sottolineare, oltre agli aspetti sportivi del week end, anche la funzione didattica di questo anticipo della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, soprattutto con l’iniziativa 151 Bimbi a Vela, un pomeriggio dedicato ai ragazzi con tante novità per conoscere e vivere la vela grazie alla presenza di un simulatore che farà provare le sensazioni della navigazione sugli Optimist, spazi dedicati ai giochi e ai disegni, regate di modelli telecomandati, concorsi e la merenda offerta da Rigoni di Asiago, uno dei partner della regata. E con la possibilità, inoltre, di avvicinarsi alla scuola di vela estiva dello YC Repubblica Marinara di Pisa, il sodalizio che organizza la 151 Miglia assieme allo Yacht Club Punta Ala e con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, Porto di Pisa, Marina di Punta Ala e del supporto dei partner PharmaNutra, SLAM, Rigoni di Asiago e Acqua dell’Elba.
Nel frattempo gli iscritti alla regata - che quest’anno sosterrà il progetto Women’s Sailing Cup & Academy in favore di AIRC, l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro, destinando la quota delle iscrizioni che puntualmente viene devoluta in beneficenza dal Comitato Organizzatore - sono già diventati 212 (http://151miglia.it/iscritti): un numero già notevole che lascia presagire ad un spettacolo straordinario, quando il pomeriggio del 31 maggio la flotta si riunirà al largo tra Livorno e Marina di Pisa per la partenza. 


22/05/2018 21:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Campionato italiano di vela d’altura, Ischia pronta ad accogliere i velisti

Appuntamento dal 19 al 23 giugno con un evento che unisce sport e mondanità, spettacoli e serate di gala

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

La “100Vele” raddoppia: all’evento di altura si affianca un percorso dedicato alle derive

La manifestazione prende il via il 24 giugno dal Pontile di Ostia: crew party e premiazione finale al Porto Turistico di Roma

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

A Torbole la 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport si tinge d’Argento

538 i pre-iscritti provenienti da 7 nazioni: un evento Internazionale di livello, e un’occasione per confrontarsi in una regata “open” con i timonieri più quotati del momento tra cui il Campione del mondo in carica Marco Gradoni

Si prepara al via la Venice Hospitality Challenge 2018

Sportività, luxury e lifestyle sono i mondi di riferimento di questa competizione che vedrà partecipare undici Maxi Yacht che hanno firmato pagine indimenticabili nella storia della vela abbinati ad altrettante famose realtà dell’alta hôtellerie veneta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci