venerdí, 21 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ecologia    salone nautico venezia    mini 6.50    reale yacht club canottieri savoia    vele d'epoca    star    52 super series    ucina    azzurra    press    tp52    laser    vela paralimpica   

151 MIGLIA

Il primo week end della 151 Miglia-Trofeo Cetilar

il primo week end della 151 miglia trofeo cetilar
redazione

La nona edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar inizia ad entrare nel vivo con la prima serie di appuntamenti in programma nel week end al Porto di Pisa, preambolo della regata vera e propria che partirà nel pomeriggio di giovedì 31 maggio.
Tre gli eventi in programma tra venerdì e domenica: il 151 Cetilar Trophy M32, secondo atto delle Cetilar Sailing Series dei catamarani M32, tre giorni di avvincenti regate sotto costa con protagonisti i grandi nomi della vela internazionale a bordo degli spettacolari catamarani M32; 151 Bimbi a Vela, l’evento istituito dallo YC Repubblica Marinara di Pisa per avviare i più piccoli alla conoscenza del mare e dello sport (sabato 26 a partire dalle 15:30); 15.1 Run (sempre sabato, con partenza alle ore 17), prima edizione di una gara podistica non competitiva, con un contributo speciale dedicato a “Donare la vita Onlus” e la possibilità di scegliere tra tre diversi percorsi (15.1, 7 e 3 chilometri). 
Teatro di questi importanti eventi, il Porto di Pisa, la struttura diretta da Simone Tempesti, partner storico della 151 Miglia-Trofeo Cetilar (nonché base logistica della partenza insieme con il Porto di Livorno), che per tre giorni diventerà il fulcro di tutta l’attività legata alla 151 Miglia, un’attrattiva non indifferente anche per il tessuto sociale locale che avrà l’occasione di respirare sport ai massimi livelli. “È una sfida che raccogliamo con piacere e soddisfazione, mettendo a disposizione la nostra struttura per quello che speriamo possa diventare un appuntamento fisso prima della 151 Miglia-Trofeo Cetilar”, dichiara Simone Tempesti. “L’augurio è che la cittadinanza risponda presente e venga a trovarci nel week end, anche perché non capita tutti i giorni di poter vivere tanti eventi sportivi e sociali di questo livello, concentrati in una sola location”.
Da sottolineare, oltre agli aspetti sportivi del week end, anche la funzione didattica di questo anticipo della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, soprattutto con l’iniziativa 151 Bimbi a Vela, un pomeriggio dedicato ai ragazzi con tante novità per conoscere e vivere la vela grazie alla presenza di un simulatore che farà provare le sensazioni della navigazione sugli Optimist, spazi dedicati ai giochi e ai disegni, regate di modelli telecomandati, concorsi e la merenda offerta da Rigoni di Asiago, uno dei partner della regata. E con la possibilità, inoltre, di avvicinarsi alla scuola di vela estiva dello YC Repubblica Marinara di Pisa, il sodalizio che organizza la 151 Miglia assieme allo Yacht Club Punta Ala e con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, Porto di Pisa, Marina di Punta Ala e del supporto dei partner PharmaNutra, SLAM, Rigoni di Asiago e Acqua dell’Elba.
Nel frattempo gli iscritti alla regata - che quest’anno sosterrà il progetto Women’s Sailing Cup & Academy in favore di AIRC, l’Associazione Italiana per la ricerca sul cancro, destinando la quota delle iscrizioni che puntualmente viene devoluta in beneficenza dal Comitato Organizzatore - sono già diventati 212 (http://151miglia.it/iscritti): un numero già notevole che lascia presagire ad un spettacolo straordinario, quando il pomeriggio del 31 maggio la flotta si riunirà al largo tra Livorno e Marina di Pisa per la partenza. 


22/05/2018 21:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

Marina di Varazze: premio Best in Show all'Alfa Romeo Giulietta Spider I Serie 1956

Il Marina di Varazze Classic Car è un matrimonio perfettamente riuscito tra meravigliosi gioielli a quattro ruote e l’elegante mood ‘yachting style’ di Marina di Varazze

La Rolex Giraglia 2019 va a Caol Ila R di Alex Schaerer

Con l'arrivo di tutte le barche e il calcolo dei tempi compensati, vince l'edizione 67 della Rolex Giraglia, Il Maxi Caol Ila R di Alex Schaerer

Mondiale Star: partono in testa due Team italiani

La manifestazione ritorna a Porto Cervo dopo trent'anni ed è organizzata dallo YCCS in collaborazione con l'International Star Class Yacht Racing Association

Melges 20: a Scarlino continua il dominio russo

Sul campo di regata del Club Nautico Scarlino si sono disputate quest’oggi, nell’ambito del Quantum Day (con maestrale dai 13 ai 18 nodi), tre prove che sono state tutte vinte dal team russo di Igor Rytov

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci