giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

FORMAZIONE

Il primo "corso di volo" in Europa per i 50 anni del Centro Velico Caprera

il primo quot corso di volo quot in europa per 50 anni del centro velico caprera
redazione

Utilizzate in allenamento per affinare la propria tecnica dai più forti velisti del mondo di qualsiasi classe, i foilers sono piccole imbarcazioni, monoscafo e multiscafo, dotate di hydrofoils -ali di sostentamento- che, grazie a questa caratteristica ed alle generosissime superfici veliche, sono in grado di sviluppare velocità elevatissime "volando" a 80 cm dalla superficie dell'acqua nel silenzio assoluto. Tecniche di realizzazione e materiali di costruzione avanzati hanno permesso infatti di sviluppare imbarcazioni di poco più di 35 kg di peso in grado di superare i 30 nodi di velocità, un dato inimmaginabile fino a pochi anni fa per una barca a vela tradizionale.
Il CVC - Centro Velico Caprera nell'anno in cui festeggia i suoi primi 50 anni di vita, si propone come la prima, ed attualmente unica grande scuola di vela in Europa, a proporre un corso di alta formazione a 360 gradi sulle più avanzate imbarcazioni volanti.
Per la prima volta un gruppo di selezionati allievi avrà l'opportunità di frequentare una vera "Foiling Clinic" studiando e navigando, durante i sette giorni di corso, per apprendere la tecnica di conduzione di diverse tipologie di "foilers".
Gli allievi, secondo un percorso di apprendimento, si alterneranno nel passare dal trampolino del Waspz, foiler monoscafo di ultimissima generazione, al trapezio dell'S9, nuovissimo catamarano singolo progettualmente derivato dai fratelli maggiori dell'America's Cup.
La Foiling Clinic si terrà al Centro Velico Caprera in prima sessione da sabato 9 a sabato 16 settembre giorno in cui partirà la seconda sessione fino a sabato 23 settembre.


04/09/2017 17:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci