mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

transat jacques vabre    foiling    nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat   

PROTAGONIST

Il Peso della farfalla domina al Trofeo Acquafresca

il peso della farfalla domina al trofeo acquafresca
redazione

Due giornate intense a Brenzone per l’edizione 2017 del Trofeo Acquafresca. Il vento fresco da sud non ha deluso le aspettative permettendo ai Protagonist di dare ancora spettacolo.
Le prime prove del sabato hanno visto un vento instabile e la direzione di gara ha colto l’opportunità ponendo il campo a cavallo di due venti, che in certi momenti creavano una differenza di quasi 30 gradi da un punto all’altro della linea di partenza, obbligando i tattici a rimanere sintonizzati sulla bussola per trovare la rotta giusta. In questa classe basta sbagliare una virata per passare dalla testa alla coda del gruppo.
Nella partita a scacchi con il vento è emerso prepotentemente Marco Schirato che ha fatto sentire tutti i chilogrammi del “Peso della farfalla” di Roberta De Munari, arrivando primo in cinque prove su sei. Weekend perfetto per questo equipaggio in gran forma e già proiettato sul nazionale di settembre. In seconda posizione Antonio Scialpi, primo tra i timonieri armatori, su Mmahhipiu, che ha dimostrato ancora una volta le sue grandi capacità tattiche su prove impegnative. La costanza ha invece premiato Lorenzo Tonini su General Lee al terzo posto e Luca Bovolato su Pata-ta, giù dal podio per un solo punto.
Il meteo della seconda giornata, che dava un vento da sud in calo rispetto al giorno precedente, è stato disatteso e gli equipaggi hanno dovuto settare le barche per affrontare un’altra giornata di aria decisa. Così si è replicata la situazione del sabato ma con aria ancora più marcata sulla parte sinistra del campo di regata. La situazione ha costretto l’organizzazione a riposizionare più volte le boe per avere una giusta traiettoria del percorso rispetto alla direzione del vento. L’ottimo lavoro da parte del Circolo di Acquafresca e dei giudici non ha comunque placato i capricci del vento che ha favorito soprattutto nell’ultima prova gli equipaggi che hanno scelto il lato sinistro del percorso.
Andrea Barzaghi alla barra di Yerba del Diablo è riuscito a sfruttare al meglio questa situazione vincendo l’ultima prova e resistendo all’attacco finale di Scialpi dopo una serie avvincente di strambate ad un passo dall’ultima boa. Nel mezzo Andrea Taddei, Luca Bovolato e il guru della Classe Protagonist Luciano Galloni, prestato al timone di Geronimo, si sono sfidati in incroci, sorpassi e manovre che hanno dimostrato tutte le potenzialità di questa barca magnifica in ogni condizione di vento.
L’avventura riprende tra 15 giorni qualche miglio più a Sud per il Trofeo Avesani al Circolo Nautico Brenzone.


26/04/2017 19:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci