domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

MELGES 20

Il nuovo Campione Europeo Melges 20 è Russian Bogatyrs di Igor Rytov

il nuovo campione europeo melges 20 232 russian bogatyrs di igor rytov
redazione

RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov conquista, dopo una lotta durissima, il titolo di Campione Europeo Melges 20 2017.
Il successo per RUSSIAN BOGATYRS - che si era portato al comando della classifica a partire dalla seconda delle otto prove disputate sullo spettacolare campo di regata di Sebenico - arriva in modo meno facile rispetto a quanto il team russo poteva aspettarsi alla vigilia delle giornata conclusiva, in cui si è regatato  con vento di tramontana a oltre 20 nodi.
I diretti avversari di RUSSIAN BOGATYRS (al fianco del timoniere Igor Rytov il tattico Konstantin Besputin ed il trimmer Anton Sergeev) hanno spinto fortissimo sull’acceleratore, mettendo costantemente sottopressione il leader costretto a regatare nelle posizioni di rincorsa. Così ha fatto il connazionale VICTOR di Alexander Novoselov (con Stefano Cherin alla tattica) e analoga strategia è stata adottata dall'italiano OPENJOB METIS STIG di Alessandro Rombelli (tattico Francesco Bruni) che conquistano il secondo e terzo gradino del podio europeo rispettivamente a soli uno e due punti dal vincitore.
I successi nelle ultime due prove del programma vanno al polacco MAG RACING di Krysztof Krempec (Tomislav Basic alla tattica) e al monegasco RAYA di Matteo Marenghi Vaselli (affiancato da Branko Brcin).
La top five del Melges 20 European Championship 2017, evento valido anche quale nona tappa del circuito internazionale Melges 20 World League, è completata da ARCORA di Orel Kalomeni (tattico Seb Col), alla sua prima partecipazione a un Europeo Melges 20, e dal veterano MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato. MASCALZONE è oggi “boat of the day” con due terzi posti che hanno permesso al team di Onorato di raddrizzare una prestazione fino a ieri sottotono rispetto al potenziale del vicecampione del mondo 2014.
Lotta punto su punto anche nella categoria corinthian con l’equipaggio italiano di EVINRUDE che supera proprio all’ultima prova, di soli due punti, MARUSSIA timonata da Marina Kaverzina.
Igor Rytov: “ Oggi è stata veramente dura perché avevamo tutti contro. I nostri avversari si sono dimostrati fortissimi, mettendoci seriamente in difficoltà. Noi abbiamo saputo resistere e reagire e questo è il risultato del nostro duro lavoro di preparazione e allenamento che facciamo regatando sia in Europa che negli Stati Uniti. Ciò ci ripaga perché come si è visto quest’oggi, con i primi tre racchiusi in due punti, sono i dettagli a fare la differenza in questa bellissima Classe. Ora festeggeremo ma da domani dobbiamo tornare a concentarci perché la nostra stagione non è assolutamente finita e puntiamo a lottare sia per la vittoria finale nella Melges 20 World League che si concluderà a dicembre a Miami che per il Melges 20 World Championship di Newport ai primi di ottobre”


15/07/2017 20:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci