domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa   

MELGES 40

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

il nipponico sikon si porta al comando del melges 40 grand prix di palma de mallorca
redazione

E’ scattato quest’oggi sul campo di regata del Real Club Nautico de Palma il terzo e ultimo appuntamento stagionale con il Melges 40 Grand Prix che, al termine dei quattro giorni di regata, designerà il vincitore dell’edizione inaugurale del circuito dedicato alla flotta Melges 40.
La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi, ha visto ancora una volta un grandissimo equilibrio all’interno della flotta con tre vincitori diversi.
STIG di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica), il dominatore di entrambi i Grand Prix disputati fino ad ora (Porto Cervo e Valencia), si impone di forza nella prima prova dimostrando ancora una volta la volontà di dettare anche in questo evento il proprio ritmo.
Gli avversari però non stanno a guardare e così, dalla lotta nella seconda prova, spunta il nome dello svedese INGA di Richard Goransson, il quale dimostra di aver ritrovato grande velocità e passo, tanto da sfiorare il successo anche nella terza e conclusiva prova di giornata. Quest’ultima si gioca sul filo di lana, con cambi al vertice ad ogni boa, fino all’ultimo passaggio di bolina in cui INGA prova la fuga pur inseguito a pochi metri di distanza dal giapponese SIKON di Yukihiro Ishida (affiancato dal tattico locale Manuel Weiler). Il piano di INGA sembra riuscire alla perfezione fino all’ultima strambata a poche decine di metri dall’arrivo, quando il team svedese, sotto la pressione di SIKON, non esegue la manovra alla perfezione pagando carissima questa azione e dovendo così rinunciare, in un attimo, alla doppietta vincente e alla possibile leadership al termine della prima giornata.
Ne approfitta così SIKON il quale trova, in un colpo solo, sia il suo primo successo di giornata sia la vetta della classifica generale dopo tre prove.
Domani si torna a regatare con previsione di vento leggero in cui la classifica cortissima (tutti racchiusi in tre punti) potrà essere scossa ad ogni prova.
Il Melges 40 Grand Prix è supportato da Helly Hansen, Garmin Marine e North Sails.


15/11/2017 19:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci