sabato, 22 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    melges 32    optimist    52 super series    solitari    guardia costiera    circoli velici    windsurf    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    trofeo del mare    vela    press    cambusa   

MARINA MILITARE

Il Ministro Pinotti domani a bordo di Nave Italia

Il Ministro della Difesa, Onorevole Roberta Pinotti, accompagnata dal Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Valter Girardelli sarà presente a Genova domani, 8 ottobre, a bordo di Nave Italia, ormeggiata nel Porto Antico.
La visita rappresenta l’occasione per testimoniare la collaborazione nata nel marzo del 2007 tra Marina Militare e Yacht Club Italiano per la Fondazione Tender To Nave Italia.
Il progetto rappresenta oggi un modello unico e vincente di grande impegno e solidarietà civile, in cui la cultura del mare e della navigazione, di cui la Marina Militare è custode, diventano strumenti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale.
La collaborazione promuove progetti di solidarietà a favore di associazioni non profit, ONLUS, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private che promuovano azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie.
Il Ministro Pinotti consegnerà gli attestati di marinaio ai giovani partecipanti del progetto “Ragazzi all’arrembaggio” - promosso dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - che sono imbarcati a bordo di Nave Italia il 4 ottobre scorso da Genova per una navigazione che si concluderà l’8 ottobre.
Presenti a bordo il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Genova Mons, Marco Doldi, il Presidente della Fondazione TTNI Roberto Sestini, il Presidente dello Yacht Club Italiano Carlo Croce, il Presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Vice Presidente della Fondazione Cariplo la Dottoressa Mariella Enoc.
Fin dal 2010 la Fondazione Cariplo è tra i sostenitori di maggior rilevo che sostiene gli enti no profit della Lombardia nelle loro attività a bordo di Nave Italia, con 32 progetti finanziati, 768 persone beneficiate, 21 Enti beneficiati tra Associazioni, Onlus, Fondazioni, Ong e Imprese sociali.
Nave Italia è un brigantino armato a goletta iscritto nel quadro del naviglio militare ed ha un equipaggio formato da personale della Marina Militare. Nave Italia è la prima nave ad affrontare la formazione di chi opera a contatto con il disagio, un’università del mare che si affianca alle strutture a terra quale nodo di scambio di esperienze anche internazionali.
La stagione 2016 di Nave Italia, partita lo scorso 3 maggio, si concluderà il prossimo 21 ottobre. Nel corso del 2016 a bordo del brigantino Nave Italia sono stati realizzati 22 progetti, 13 dedicati a persone con disabilità fisica o cognitive, 2 a persone con disagio mentale e 7 a persone con problemi familiari, sociali e scolastici. Ne hanno beneficiato 440 persone provenienti da 22 Enti italiani.



07/10/2016 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

Domani a Marina Cala de’ Medici la terza serata di cortometraggi “Cinemadamare”

Sarà proiettato il suo corto “Una bellissima bugia”, realizzato con la Scuola di cinema di Grosseto (di cui Santoni è allievo per il corso di regia e sceneggiatura) e vincitore di molti premi

Platu 25, Sciacca: il trionfo di Euz II Villa Schinosa

A settembre ci sarà il mondiale a Mondello: “Lo prepararemo come sempre, con la massima attenzione. Cercheremo di fare il massimo, poi sarà il campo a dare il verdetto”.

Platu 25, Sciacca: Euz II Villa Schinosa prende il comando

Tutte e quattro le prove della giornata sono state vinte da Euz II Villa Schinosa, che riprende così lo scettro del campionato e distanzia di 7 punti gli storici rivali di Five For Fighting 3, a un solo giorno dalla fine del campionato

Rolex Farr 40 World Championship: Plenty emerge dal Maestrale

Secondo e terzo posto per gli italiani Enfant Terrible e Pazza Idea

Plenty vince in Costa Smeralda il 20° Rolex Farr 40 World Championship

Vicecampione 2017 è Enfant Terrible di Alberto Rossi, tattico Vasco Vascotto, ieri autore di parziali eccellenti che lo hanno portato a chiudere a soli 3 punti da Plenty

152° anniversario Guardia Costiera

L’Ammiraglio Melone, nel corso del proprio intervento, ha voluto ricordare le parole rivolte dal Presidente della Repubblica al personale del Corpo in occasione della sua visita di ieri al Comando Generale

Rolex Farr 40 Worlds: Plenty allunga in Costa Smeralda

Seguono, ma con distacco, Flash Gordon ed Enfant Terrible. Domani la conclusione

"Waszp" E "420" due Campionati Mondiali di Vela a Campione ad agosto sul Lago di Garda

Sarà la festa della velocità. Di fatto anche l'anteprima di uno degli scafi che sarà protagonista delle Olimpiadi a partire dal 2024 o del 2028

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci