venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    perini cup    attualità    tp52    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate   

MARINA MILITARE

Il Ministro Pinotti domani a bordo di Nave Italia

Il Ministro della Difesa, Onorevole Roberta Pinotti, accompagnata dal Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Valter Girardelli sarà presente a Genova domani, 8 ottobre, a bordo di Nave Italia, ormeggiata nel Porto Antico.
La visita rappresenta l’occasione per testimoniare la collaborazione nata nel marzo del 2007 tra Marina Militare e Yacht Club Italiano per la Fondazione Tender To Nave Italia.
Il progetto rappresenta oggi un modello unico e vincente di grande impegno e solidarietà civile, in cui la cultura del mare e della navigazione, di cui la Marina Militare è custode, diventano strumenti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale.
La collaborazione promuove progetti di solidarietà a favore di associazioni non profit, ONLUS, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private che promuovano azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie.
Il Ministro Pinotti consegnerà gli attestati di marinaio ai giovani partecipanti del progetto “Ragazzi all’arrembaggio” - promosso dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - che sono imbarcati a bordo di Nave Italia il 4 ottobre scorso da Genova per una navigazione che si concluderà l’8 ottobre.
Presenti a bordo il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Genova Mons, Marco Doldi, il Presidente della Fondazione TTNI Roberto Sestini, il Presidente dello Yacht Club Italiano Carlo Croce, il Presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Vice Presidente della Fondazione Cariplo la Dottoressa Mariella Enoc.
Fin dal 2010 la Fondazione Cariplo è tra i sostenitori di maggior rilevo che sostiene gli enti no profit della Lombardia nelle loro attività a bordo di Nave Italia, con 32 progetti finanziati, 768 persone beneficiate, 21 Enti beneficiati tra Associazioni, Onlus, Fondazioni, Ong e Imprese sociali.
Nave Italia è un brigantino armato a goletta iscritto nel quadro del naviglio militare ed ha un equipaggio formato da personale della Marina Militare. Nave Italia è la prima nave ad affrontare la formazione di chi opera a contatto con il disagio, un’università del mare che si affianca alle strutture a terra quale nodo di scambio di esperienze anche internazionali.
La stagione 2016 di Nave Italia, partita lo scorso 3 maggio, si concluderà il prossimo 21 ottobre. Nel corso del 2016 a bordo del brigantino Nave Italia sono stati realizzati 22 progetti, 13 dedicati a persone con disabilità fisica o cognitive, 2 a persone con disagio mentale e 7 a persone con problemi familiari, sociali e scolastici. Ne hanno beneficiato 440 persone provenienti da 22 Enti italiani.



07/10/2016 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci