sabato, 17 novembre 2018

MELGES 40

Il Melges 40 torna in regata a Valencia

il melges 40 torna in regata valencia
redazione

Il Melges 40 Grand Prix che ha esordito lo scorso giugno a Porto Cervo, con il primo evento riservato per il più grande e performante one design mai prodotto da Melges Performance Sailboats, fa tappa per la prima volta in Spagna e sceglie Valencia quale campo di regata per il secondo dei tre appuntamenti della propria stagione inaugurale di regate.
Un monoscafo ad alte prestazioni con canting keel e una location carica di suggestioni come l’America’s Cup Port è già di per sé garanzia di grande spettacolo, e la qualità dei talenti che compongono gli equipaggi è solo un ingrediente in più per l’atteso Melges 40 Grand Prix Event 2.
Quattro gli scafi presenti sulla linea di partenza di Valencia nell’evento organizzato dal Real club Nautico de Valencia in collaborazione con La Marina de Valencia in collaborazione con Melges Europe. In testa a tutti l’italiano Stig di Alessandro Rombelli che ha avuto l’onore di essere il primo a iscrivere il proprio nome nell’ albo d’oro della serie Melges 40 Grand Prix conquistando il successo nell’appuntamento allo Yacht Club Costa Smeralda. Alessandro Rombelli ritrova in questa occasione al proprio fianco Francesco Bruni, riproponendo la coppia di successo che aveva permesso a Stig di conquistare il titolo di Campione del Mondo Melges 32 nel 2015.
Esordio al timone in regata sul Melges 40 per Richard Gorannson che conterà sulle chiamate tattiche di Cameron Appleton.
Dynamic Synergy Sailing Team di Valentin Zavadnikov è forse colui che può giocare in questo appuntamento le carte migliori avendo a bordo lo statunitense Ed Baird, colui che più e meglio di tutti conosce tutti i segreti del campo di regata di Valencia, lo stesso dove riuscì nell’impresa di difendere la Coppa detenuta da Alinghi nell’edizione 2007 dell’America’s Cup.
Esordio per il giapponese Sikon – Spirit of Samurai di Yukihiro Ishida, già protagonista di successo nella flotta Melges 20 e Melges 32 con il nome di Yasha Samurai. Mr. Ishida ha scelto per i primi bordi in regata di affidarsi al talento di Chris Rast (già campione del Mondo Melges 24 2016).
Il primo colpo di cannone è fissato per domani alle ore 14.00; il programma prevede la disputa di massimo dieci prove a bastone tra mercoledì e sabato.
Il Melges 40 Grand Prix conta sul supporto di Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails.


10/10/2017 19:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Con la vittoria di Stig si chiude la stagione dei Melges 40

Lo accompagnano sul podio il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida e Inga dello svedese Richard Goransson

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci